Sugarlock, l’editing video della cam si fa sulla tv

Un nuovo dispositivo consente di fare l’editing dei video della action cam direttamente sul grande schermo della tv. Ecco come funziona Sugarlock

Una scatola di montaggio video collegata alla televisione: è questa, in sostanza, la natura di Sugarlock, un nuovo dispositivo che promette di liberarci dal monitor del computer e consentirci di elaborare i video ripresi con le action cam che portiamo addosso o collegate ai droni, direttamente dallo schermo, ampio e comodo, della tv.

Dopo aver collegato Sugarlock al televisore via hdmi, basta inserire la scheda sd, microsd o la penna usb nel dispositivo, per  visualizzare sul grande schermo i video in mp4 o mov che sono memorizzati sui supporti di memoria.

sugarlock-edit-2.jpgSugarlock funziona in combine con uno smartphone Android o iOS, così niente paura: per procedere all’elaborazione dei video non occorrerà utilizzare il telecomando ma, tramite wi-fi, direttamente lo schermo touch del telefono e l’apposita app installata, .

Una volta terminato l’editing, il video può essere caricato e memorizzato nel Sugarlock Cloud (ci sono 10 GB di spazio gratuiti inclusi nel prezzo del dispositivo).  

Sugarlock attualmente supporta la risoluzione full hd 1080p a 60 fps (fotogrammi al secondo), ma è previsto a breve anche il supporto del 4K. Gli aggiornamenti di Sugarlock, infatti, sono automatici e sono in lavorazione il supporto per i file musicali e le foto, e la condivisione e pubblicazione su Facebook, YouTube, Twitter e Instagram

Sugarlock è pre-ordinabile su IndieGoGo a un prezzo di circa 200 euro, spese di spedizione escluse, con consegna a giugno.

Sotto un video dimostrativo