Philips Momentum | Il nuovo monitor per console

Philips presenta Momentum, un monitor ultra hd da 43 pollici espressamente pensato per i gamer che usano la console e che, di solito, si devono accontentare di giocare sulla tv, dispositivo non pensato per le dinamiche dei moderni videogiochi. Ecco in dettaglio il nuovo arrivato.

Philips Momentum è un display da 43 pollici in ultra hd pensato per il gioco su console, capace di arrivare lì dove i normali televisori spesso usti con le console non sanno arrivare. Quasi mai una normale tv è progettata per il gioco, nemmeno se dispone di “modalità gioco”. Infatti, quasi mai hanno una grafica dedicata, la velocità di elaborazione e la risoluzione richieste dai giochi più avanzati. I monitor Philips Momentum, progettati per i console gamer, vogliono porsi come la soluzione a questo problema offrendo immagini con la minore latenza possibile e grande facilità d'uso.

Il Philips Momentum 436M6VBPAB, primo modello della linea Philips Momentum, è anche il primo display al mondo a soddisfare lo standard Vesa DisplayHDR 1000, che offre immagini più realistiche con luminosità, profondità e sfumature di livello superiore (luminanza massima di 1.000 cd/m2 e contrasto di 4.000:1. È perfetto per le console che offrono risoluzione 4k e HDR (High Dynamic Range) in alcuni videogiochi. Momentum offre prestazioni di alto livello e la possibilità di avere una frequenza di aggiornamento rapida e dinamica per gameplay fluidi. 

Philips-Momentum-436M6VBP_02.jpg

La risoluzione è 4k UHD (3.840x2.160 pixel) e il pannello un lcd ips VA con tempo di risposta di 4 millisecondi, tecnologia Ultra-Wide Color e illuminazione dello schermo Quantum Dot, un'innovativa tecnologia a semiconduttori capace di offrire colori più fedeli. Tra le alte funzioni specifiche per i gamer  ci sono l'Adaptive Sync, una tecnologia di sincronizzazione ad alte prestazioni per schede video, che abbina la frequenza dei fotogrammi delle immagini renderizzate alla frequenza di aggiornamento del display e in questo modo elimina fenomeni di tearing e di stuttering (ritardo) causati da fotogrammi non corrispondenti. Il Low Input Lag riduce il tempo di visualizzazione che intercorre tra il dispositivo che genera l'immagine e il monitor che la riproduce, per un feedback visivo più rapido e un gameplay più coinvolgente. Inoltre la tecnologia di overdrive pixel SmartResponse consente di ottenere immagini senza fenomeni di ghosting e di motion blur in videogiochi e contenuti video che si susseguono rapidamente.

Il Momentum 436M6VBPAB è ideale anche per guardare film o la tv visto che, come di consueto nella gamma Philips, la tecnologia di illuminaizone Ambiglow rende l'esperienza visiva più coinvolgente. Un processore dedicato analizza il contenuto dell'immagine e adatta continuamente il colore e l'intensità della luce emessa dai lati per adattarli all'immagine. 

Il Philips Momentum ha due altoparlanti stereo da 7 Watt con DTS Sound, il supporto USB-C, ingressi DisplayPort 1.2, Mini DisplayPort e ingressi di segnale video HDMI 2.0. Non manca la tecnologia MultiView, che permette di visualizzare contenuti da due sorgenti diverse per lavorare in multi-tasking e un hub USB 3.0 integrato per una maggiore versatilità.

Il monitor gamer Philips Momentum 436M6VBPAB sarà disponibile dalle prossime settimane a un prezzo al pubblico che dovrebbe essere attorno agli 800 euro.

Cliccando sul link potete leggere le specifiche tecniche complete e ufficiali del Philips 436M6VBPAB.