Panasonic DMP-UB400, player blu-ray wi-fi per cinefili

Un lettore ultra hd con processore 4K Hollywood Cinema Experience, in grado di riprodurre contenuti nei diversi formati video ad alta definizione, è l’ultimo dispositivo dedicato da Panasonic agli appassionati di cinema. Tutti i dettagli

Non è una novità: gli appassionati di cinema amano i blu-ray disc. Ed è proprio a loro che Panasonic dedica il suo nuovo player video.

Si chiama  Ultra HD Blu-ray DMP-UB400 ed è basato sul processore 4K HCX, sigla che sta, appunto, per Hollywood Cinema Experience.

Grande 320x45x199 mm per 1,5 kg di peso e racchiuso in un design elegante 3D Glass Cut, il “cuore” del riproduttore, responsabile del delicato processo di “upscaling”, cioè di generazione di immagini a risoluzione 4K a partire da contenuti full hdD (come sono quelli dei blu-ray disc normali) è il sistema Upscaling 4K Direct Chroma.

Collegando il lettore a un televisore compatibile 4K/60p/4:4:4 con un cavo ad alta velocità (larghezza di banda fino a 18 Gb/s), i contenuti blu-ray ultra hd sono inviati dati a 4:4:4/36 bit per 4K/24p e dati a 4:2:2/36 bit per 4K/60p.

Questa tecnologia riproduce meglio le aree chiare e scure dell’immagine in qualsiasi condizione di visione, anche con forte luce ambientale.

Ulteriori miglioramenti nella qualità delle immagini sono ottenuti tramite sovracampionamento (“oversampling”) del segnale video. Panasonic utilizza un procedimento “multi-tap”, che mette a confronto diversi pixel oltre a quelli campionati in basso e in alto, per creare pixel ottimali, a differenza del tradizionale metodo di upsampling che campiona solo i pixel di colore adiacenti in basso e in alto per creare pixel intermedi seguendo un procedimento “a due tap”.

Il lettore può riprodurre anche blu-ray disc 3D full hD e video 4K (mp4) ripresi con fotocamera o camcorder.

Grande attenzione è data anche all’audio: il dispositivo, infatti, è dotato di doppia uscita hdmi per isolare e trasmettere audio e video 4K separatamente. Inoltre, può simulare sei diverse caratteristiche sonore, tra cui quelle dalle tonalità calde degli amplificatori a valvole (Digital Tube Sound).

Oltre ai tradizionali formati audio (wav/flac/mp3/aac/wma), è in grado di riprodurre file musicali con codifica dsd (5,6 MHz/2,8 MHz) e Alac. L’UB400 è dotato di connettività wi-fi 802.11 a/b/g/n e di funzioni smart che comprendono un browser integrato e l’utilizzo di app, oltre alla possibilità di usufruire di servizi 4K Vod (Video on Demand)

Lo street price è 349,99 euro