SensaBubble, i video sulle bolle di sapone

A tutti (o quasi) piacciono le bolle di sapone. Ma quelle sviluppate dall’Università di Bristol sono speciali, anzi, multisensoriali: sono dei display video aerei e sprigionano profumo

sensa bubble

Belle da vedere e anche da odorare: sono le bolle di sapone realizzate da un dispositivo sviluppato dal team di ricerca del professor Sriram Subramanian dell’Università di Bristol.

Il sistema si chiama SensaBubble e si basa sulla multisensorialità.

SensaBubble crea bolle di sapone di varie dimensioni e con una frequenza impostata, le riempie con una sorta di nebbia profumata, segue il loro percorso e proietta colori e immagini su di loro. E quando la bolla scoppia, l’incanto prosegue grazie all’aroma rilasciato nell’aria.

La macchina può trovare applicazione in ambito ludico e didattico. Di sicuro c’è che è affascinante, originale e coinvolgente.
Sotto un video dimostrativo da non perdere.

(26 aprile 2014)