TEST | THE+RECORD PLAYER, il giradischi con tecnologia supersonica

Da tempo il vinile è tornato di moda e la tendenza, invece che spegnersi, si è rafforzata. Vale dunque la pena mettere alla prova il modello di fascia alta THE+RECORD PLAYER, un giradischi non comune perché, alle normali funzionalità di un apparecchio di questo genere, abbina prestazioni di livello hi-fi. Ci ha fatto compagnia durante tutto il lockdown ed ora vi diciamo come è andata.

Iniziamo dal design realizzato dal designer Alexander Åhnebrink. I richiami vintage delle forme, nonostante l'uso del legno e degli inserti in alluminio, non entusiasmano. L'eco dello stile nordico si fa sentire ma, a nostro avviso, si poteva fare di più per un oggetto che fa dell'unicità il suo punto di forza. De gustibus.

Prodotto da +Audio, l'apparecchio mette insieme in un unico pezzo tutto ciò che serve per disporre di un mpianto hi-fi dalle prestazione sonore ottime. È così che, piatto,amplificatore e diffusori sono lì tutti uniti in un insieme compatto.

Quando testiamo un nuovo dispositivo, prima di prendere il mano il libretto delle istruzioni, verichiamo se, senza leggere, riusciamo a farlo funzionare. È il modo più rapido ed efficiente per testare quanto l'uso di un apparecchio è intuitivo o quanto tempo, al contrario, chi lo acquista dovrà spendere col manuale d'uso in mano per azionarlo.

THE+RECORD PLAYER rientra nella categoria degli apparecchi semplici: complessi nella tecnologia ma facili da usare, intuitivi. Qualità che a noi non dispiace affatto.

Il giradischi è un connubio in cui convivono analogico e digitale: l'ascolto dei dischi a 33 e 45 giri e la connettività bluetooth per l'audio in modalità wireless dello streaming musicale da smartphone, tablet, portatili, lettori e dispositivi mobili in generale. Sono poi presenti un ingresso ottico per la connessione a una sorgente audio digitale o tv, ingresso/uscita USB per trasferire i brani dal vinile al computer o per riprodurre i file musicali, due ingressi analogici per l'allacciamento alle sorgenti tradizionali, sia per le cuffie che per aggiungere un subwoofer o altoparlanti amplificati esterni.

Il punto davvero interessante però è un altro: la tecnologia sviluppata da Bob Hazelwood e integrata nel sistema di diffusori. THE+RECORD PLAYER è infatti dotato di piccoli altoparlanti molto potenti, in grado di generare una riproduzione in bassa frequenza fino a 50Hz, integrati con un case che sfrutta una tecnologia utilizzata nei jet supersonici per eliminare le risonanze. In pratica è un sistema DSP “Wide mode” che migliora notevolmente l’effetto stereo, enfatizzandone la spazialità. E, alla prova pratica, occorre dire che l'effetto si sente tutto

Atra particolarità è rappresentata dalle casse acustiche: sono posizionate lungo tutto il perimetro inferiore e in tal modo riescono ad assicurare un’emissione sonora a 180 gradi, indipendentemente dall'ambiente in cui venga alloggiato il giradischi. Nel nostro caso si è trattato di un mobile attaccato alla parete, che non permetteva neppure il posizionamento frontale, "soffocando" di fatto una parte delle casse. Il risultato di ascolto, però, è stato ugualmente ottimo: suono limpido, potente, diffuso.

I dati tecnici in sintesi

Sistema acustico:

  • Sistema di altoparlanti bi-amplificati a due vie con architettura a cancellazione delle vibrazioni.
  • Due woofers ad alta escursione da 3,5 pollici e due soft-dome tweeters da 1 pollice.

Elaborazione del segnale e amplificazione:

  • Processore digitale di segnale (DSP) a 56-Bit con rapporto Segnale/Rumore >100
  • Amplificazione in classe D, potenza massima 100 W (2x35W + 2x15W)

Caratteristiche:

  • Giradischi a cinghia di qualità Audiophile, Made in Europe
  • Motore sincrono a 24 poli con sistema di regolazione da telecomando e tastiera
  • Preamplificatore phono Low noise RIAA
  • selettore 33/45 giri
  • Modalità Wide per ampliamento della immagine acustica
  • 2 Ingressi ausiliari analogici ( uno frontale e uno posteriore)
  • switch per escludere i diffusori interni
  • Uscita preamplificata per collegare diffusori esterni
  • Ingresso ottico SPDIF per collegare un TV
  • CODEC USB per la registrazione e la riproduzione dal computer
  • Possibilità di utilizzo in rete wifi per sistemi multiroom
  • Bluetooth
  • Uscita per Cuffia

Finiture:

  • Noce o acero naturale

Veniamo alla nota dolente, il prezzo. È evidente che non siamo di fronte a un apparecchio all-in-one da 200 euro. Qui parliamo di ben altre cifre e, ci sentiamo di aggiungere, a ragione. Considerata soprattutto la qualità del sistema che, a nostro dire, decisamente merita e ha fornito prestazioni notevoli con qualcunque tipo di fonte audio. Per noi appassionati di vinile, la maggior soddisfazione è stata ovviamente l'ascolto di quei dischi rari, che non non ci azzardiamo a mettere su quando testiamo i comuni giradischi. 

Ebbene, THE+RECORD PLAYER con braccio in alluminio costa 1.300 euro; con braccio in fibra di carbonio, invece, 1.500 euro. L'acquisto è possibile solo sul sito di plusaudio.it. o in 15 negozi super specializzati da Milano a Roma. 

Per un'alternativa dai costi molto più contenuti, leggete anche Sony PS-LX310BT | Per i fan dei dischi in vinile un giradischi ultramoderno