Plustek eScan A280 | Lo scanner touch

Il nuovo Plustek eScan A280 è uno scanner stand alone: funziona senza collegamento al pc e, grazie al touch screen incorporato, digitalizzare documenti e immagini è semplice e rapido. Ecco come funziona

Il nuovo arrivato della famiglia di scanner Plustek, l'eScan A280 consente di digitalizzare e condividere documenti di ogni tipo e misura in pochi istanti grazie all'ampio touch screen da 7 pollici che permette di gestirlo facilmente e senza alcun computer di appoggio.

Le connettività incorporate Ethernet e wifi, che si aggiungono al display touch lo rende autonomo, pratico e semplice da utilizzare. L'ampio touch screen rende facile digitalizzare i documenti più diversi e salvarli su memorie usb, cartelle condivise, servizi ftp e anche inviati via email e verso servizi cloud come Box.com, Dropbox, Evernote e Google Drive.

Grazie al supporto al protocollo Microsoft SMB i documenti digitalizzati possono essere salvati automaticamente anche in specifiche cartelle tenute sotto controllo dai software per la gestione documentale che si occuperanno poi di processarli. Gli amministratori dei gruppi di lavoro, per esempio, potranno pre-configurare i pulsanti sul touch screen in modo che le scansioni effettuate da determinate persone o gruppi di lavoro vengano processate in modi diversi.

Il nuovo Plustek eScan A280 mette a disposizione molti connettori tra cui quelli per Microsoft SharePoint, OneDrive, Outlook, FileDirector, InfoRouter, FileBound e altri, su richiesta. Ogni connettore consente di semplificare il processo di collegamento con la specifica applicazione permettendo l'invio dei documenti senza la necessità di passare dal pc. Una volta registrate le proprie credenziali e la cartella di destinazione, non resterà altro che eseguire la scansione con un semplice tocco sul touch screen.

Le principali caratteristiche tecniche dell'eScan prevedono una velocità di scansione di 20 ppm/40 ipm-300 dpi/colore, scala di grigi, bianco e nero; la possibilità di salvataggio e condivisione dei file verso diverse destinazioni tramite Ethernet e wifi; la possibilità di invio a diverse destinazioni di una singola scansione; la disponibilità di vari connettori per applicazioni e API aperte per consentire e facilitare l'integrazione.
Il nuovo eScan A280 è disponibile con prezzo al pubblico consigliato di 649 euro.