Philips serie E9 | I nuovi monitor consumer

Philips lancia i nuovi monitor consumer serie E9, tre modelli da 27 pollici con schermi lcd/led in tecnologia ips con risoluzione full hd e colori realistici. Ecco i dettagli

MMD, azienda che ha in licenza i monitor a marchio Philips annuncia tre novità, contraddistinte dalla sigla E9, alla propria linea di monitor consumer E-line. Tutti e tre i modelli E9 hanno lo schermo da 27 pollici con bordi sottilissimi, risoluzione full hd e, grazie alla capacità Ultra-Wide Color, offrono esperienze visive realistiche e ampi angoli di visione.

I tre nuovi monitor Philips E9 hanno un pannello da 27 pollici Wide View lcd led in tecnologia ips (in plain switch), la stessa usata negli schermi delle tv. A differenza dei normali pannelli tn (twisted nematic), normalmente usati nei monitor, gli ips hanno una migliore qualità visiva, anche in termini cromatici, e un ampio angolo di visione che arriva a 178° sia in orizzontale sia in verticale. I tre nuovi modelli Philips E9 sono ideali non solo per visualizzare foto, guardare film e navigare sul web, ma anche per usi che richiedono precisione del colore (la tecnologia Ultra-Wide Color riproduce un'ampia gamma cromatica) e luminosità uniforme. 

Tutti e tre i nuovi monitor E9  hanno l'ingresso HDMI (il modello 276E9QJAB ha anche una connessione DisplayPort per l'acquisizione di immagini e frequenze di aggiornamento super veloci), nonché altoparlanti stereo.Philips-E9-276E9QSB_02.jpg

Questi monitor non affaticano la visione grazie alla tecnologia Flicker-Free, che regola automaticamente la luminosità e riduce lo sfarfallio, mentre la modalità LowBlue utilizza un software per ridurre automaticamente l'emissione di raggi di luce blu, che affaticano la vista.

I nuovi monitor E9 sono spessi solo 9,94 mm e dotati di tecnologia Amd FreeSync, che sincronizza la frequenza di aggiornamento del monitor con il frame render rate della gpu del computer, per giocare in modo fluido e senza problemi ad alti livelli di refresh video.

I loro bordi ultra sottili rendono poi questi monitor ideali per installazioni multi-display. Realizzati con materiali sostenibili ed eco-compatibili, hanno bassi consumi, soddisfano i principali standard internazionali, sono privi di mercurio e piombo e imballati con materiale riciclabile al 100%.

I tre modelli Philips 276E9QDSB, 276E9QJAB e 276E9QSB FHD sono disponibili dall'inizio di marzo al prezzo suggerito di 189 euro.

A maggio 2018 entreranno in gamma anche un modello piatto full hd da 23,8 pollici e a seguire, a luglio, uno da 21,5 pollici, sempre full hd. Nella gamma E9 Philips ha sviluppato anche tre modelli curvi da 31,5 pollici pensati per ridurre la distorsione visiva e migliorare l'effetto di immersione. Saranno disponibili a partire da maggio in formato FHD/QHD, insieme con un quarto modello, quest'ultimo full hd, da 27 pollici.

Specifiche Tecniche dei display Philips E9 276E9QSB / 276E9QDSB / 276E9QJAB

Philips-E9-276E9QSB-specs_03.jpg