FRITZ!Box 7430, il router integra internet e telefonia

Il nuovo router lanciato da AVM offre la possibilità di integrare telefoni, smartphone e dispositivi multimediali, senza rinunciare ad una connessione veloce

Connettere tutti i dispositivi wireless di casa e ufficio ad un unico router che, allo stesso tempo, è in grado di garantire un sistema di telecomunicazione VoIP integrato: è questa la promessa di FRITZ!Box 7430, il nuovo router dell’azienda tedesca AVM.

Il dispositivo si presenta con un hardware robusto, completo di 4 porte Lan Fast Ethernet e una porta usb 2.0 per collegare stampanti e altri dispositivi usb configurabili attraverso l’interfaccia Fritz.Box. Il VDSL Vectoring garantisce una connessione veloce (100 Mbit/s) e trasmissione di dati wireless fino a 450 Mbit/s su frequenza di banda a 2.4 GHz.

Inoltre FRITZ!Box 7430 utilizza anche Wireless N: tre flussi wi-fi indipendenti (3 x 3 MIMO).

La maggiore innovazione è rappresentata dalla soluzione ideata per la telefonia. Il router, infatti, è dotato di un centralino completo per le connessioni basate su ip integrato nella stazione base dect, ma che permette anche di collegare smartphone, per i quali  AVM ha reso disponibile una vasta gamma di FritzApp.

FRITZ!Box 7430, inoltre, permette di usufruire del sistema operativo FRITZ!OS completo di caratteristiche quali firewall, controllo genitoriale, accesso Vpn e MyFritz, l’area personale che permette ai clienti di accedere alla propria rete ovunque si trovino.

Le principali caratteristiche tecniche sono:

• Trasmissione dati, telefonia (VoIP), IPTV     

• Vectoring adsl/vdsl/vdsl fino a 100 Mbit/s

• 2.4 GHz: 3 x 3 WLan a 450 Mbit/s

• 4 x Fast Ethernet Lan, 1 x usb 2.0

• Stazione base dect per telefoni e applicazioni smart

• Sistema di telefonia integrato con FRITZ!Box con segreteria telefonica, fax e altro

• Sistema operative FRITZ!OS per l’intera rete con accesso wireless per ospiti, controllo genitoriale, Nas e altro

Il router costa 129 euro ed è garantito 5 anni.