Hoover Synthesis, prende la polvere e ridà mattonelle

Hoover Synthesis è un nuovo aspirapolvere che compatta la polvere. Tutti i dettagli

La polvere che immancabilmente si crea negli appartamenti è uno dei problemi più sentiti per chi vuole una casa lucida come uno specchio. Per rimuoverla le soluzioni sono tre: la tradizionale scopa, gli efficienti robot o l’intramontabile aspirapolvere.

Riguardo a questi ultimi, Hoover propone una nuova macchina che mette sul piatto una serie di caratteristiche che potrebbero fare la differenza quando sarà il momento di cambiare il vecchio modello o sceglierne uno per la prima volta.

L’aspirapolvere in questione di chiama Synthesis e  offre una caratteristica al momento unica: grazie alla tecnologia  pact (power active compression technology) non solo aspira la polvere ma la compatta, creando una vera e propria mattonella di particelle di sporco facilmente rimuovibile. In take modo è possibile immagazzinare 10 litri di polvere in un serbatoio di raccolta dalla capienza di 1 solo litro.

La tecnologia pact si avvale di un’elica motorizzata, in continua rotazione, che aspira la polvere e la compatta nel contenitore, trattato con ioni d’argento. Gli ioni di argento, a loro volta, combattano i batteri che si formano nel contenitore, consentendo, anche a chi soffre di allergie o ha animali domestici, di avere un prodotto che non li irriti ogni volta che lo si utilizza.

Il filtro lavabile Hepa, cattura anche la polvere più fine e la tecnologia multi-ciclonica Airvolution rimette  in circolo aria pulita durante l’utilizzo.

Dotato di  un piccolo display a led per tenere sotto controllo le varie funzionalità, Synthesis è anche abbastanza silenzioso: 75 dBA emessi durante il normale funzionamento. La praticità è garantita dall’impugnatura ergonomica che permette di arrivare anche nei punti più nascosti della casa, mentre la spazzole a setole morbide consentono di pulire senza problemi superfici delicate come i parquet.

Una seconda spazzola in dotazione, detta "Mini Turbo", pure trattata con ioni di argento, permette di pulire superfici imbottite come i cuscini dei divani e le poltrone. Ossia tutti quei posti dove, di norma, si annidano batteri e acari.  Synthesis dispone anche di  piccolo display a Led che consente di gestire le  funzioni dell’aspirapolvere. Da non dimenticare, infine, il basso consumo di elettricità quando è operativo, come vogliono le specifiche della classe energetica AAA di cui dispone.

Il prezzo di aggira intorno ai 400 euro.

LEGGI ANCHE: L'aspirapolvere ciclonico è cordless

(2 febbraio 2016)