XchangE, progetto di auto autonoma

Un nuovo concept per l'auto autonoma punta a trasformare le quattro ruote in uffici mobili

Lavorare, leggere, guardare un video mentre si viaggia in auto, senza dover tenere gli occhi sulla strada e le mani sul volante: XchangE è un nuovo concept che punta alla realizzazione di un veicolo autonomo, ossia che non necessita di conducente. Il progetto prevede che all’interno dell’abitacolo della XchangE i sedili anteriori siano ruotabili all'indietro, in modo da creare uno spazio di lavoro/sala riunioni mobile per 4 persone. Inoltre i sistemi tecnologici di comunicazione e di infotainment installati consentono ai passeggeri di utilizzare un computer portatile o un tablet e di connettersi e di lavorare come dall'ufficio.

Realizzato con la collaborazione di Regus Express, il progetto è il risultato di uno studio condotto su circa 20mila persone, dal quale si è rilevato che per il 75% degli intervistati, in gran parte uomini di affari, la flessibilità del lavoro è un elemento essenziale per l’aumento della produttività. Come a dire: invece di perdere tempo nel traffico, meglio avere la possibilità di leggere documenti o inviare mail, ottimizzando le pause morte. E in assenza di un autista che guidi in vece nostra, l’unica soluzione è che l’auto si guidi da sola! (19 febbraio 2014)