Tomnod, tutti investigatori a fin di bene

Che fine ha fatto l’aereo della Malaysia Airlines? Accanto alla CIA e ai servizi segreti di mezzo mondo, migliaia di utenti in ogni parte del globo sono alla ricerca di indizi per risolvere il mistero. Grazie a Tomnod.com e alle immagini dei satelliti

In queste ore gli occhi sono puntati su centinaia di foto scattate dai satelliti sopra la vasta zona dove, l'8 marzo scorso, si presuppone sia scomparso il volo MH370 della Malaysia Airlines con a bordo 239 passeggeri. Ma il sistema Tomnod, che mette a disposizione i rilievi dei satelliti chiedendo l’aiuto degli internauti per individuare indizi preziosi nascosti nelle immagini ad alta risoluzione, in passato si è già rivelato utile per altri disastri. Come nel caso del tornado in Oklahoma (Stati Uniti): Il 20 maggio del 2013, con un vento a 210 miglia all’ora, la forza devastante del ciclone spazza via migliaia di case della cittadina di Moore. Gli internauti intervengono per supportare la mappatura delle abitazioni distrutte. Nel gennaio 2014, invece, il sistema Tomnod si rende prezioso per rinvenire i resti di un piccolo aereo precipitato in Idaho con un equipaggio di 5 persone.

Tutti possono dare il proprio contributo: si tratta di armarsi di pazienza, aguzzare la vista e scandagliare le foto centimetro per centimetro (considerate che la risoluzione è talmente alta che ogni pixel riproduce 50 cm) per poi taggare ogni indizio utile scovato. E’ sufficiente entrare nel sito, aspettare che si carichi la mappa e iniziare la propria indagine. I tag a disposizione, divisi per genere di prova individuata (rottame, traccia d’olio ecc), sono nella pagina web. I progressi e le scoperte degli altri utenti vengono invece visualizzati in una colonna a destra per cercare di non disperdere gli sforzi. E’ di poche ore fa, per esempio, il tag di una ventinovenne inglese, Natalie Eyre, che ha scorto l’immagine di un aereo nelle moltitudine di foto. L’indicazione è ora in via di accertamenti. Clicca sul link per partecipare alle ricerche del volo Malaysia MH370 (14 marzo 2014)