Intel | Un ultrabook al Polo Sud

Centodue anni dopo l'epica, sfortunata e tragica spedizione di Robert Falcon Scott, due uomini, Ben Saunders e Tarka L’Herpiniere, hanno raggiunto il Polo Sud a piedi. La tecnologia degli ultrabook Intel ha permesso loro di mantenere il contatto in tempo reale con il mondo

La data è il 7 febbraio 2014 alle ore 1:15, quando gli esploratori britannici Ben Saunders e Tarka L’Herpiniere hanno portato a termine, rientrando al campo base, il tracciato originale delle storica spedizione Terra Nova che si è svolta nella regione antartica tra il 1910 e il 1913.
Grazie a speciali ultrabook progettati per resistere alle temperature estreme, Ben e Tarka sono rimasti in contatto con il mondo aggiornando in tempo reale il loro blog e postando foto e filmati come questo

I due esploratori hanno raggiunto il Polo Sud il 27 dicembre scorso, inziando subito dopo la marcia di rientro. Un'impresa compiuta trainando le loro pesanti slitte di rifornimenti e mantenendo una media di circa 27 km al giorno, con temperature che hanno toccato i 46 °C sottozero: estreme ma quasi tiepide, se confrontate con i terrificanti 60 °C sottozero che hanno dovuto affrontare a Cape Crozier, nell'inverno australe del 1911, gli uomini di Scott (sotto, in una foto di Herbert Ponting, il fotografo della spedizione).

Dopo 105 giorni e ben 2.890 km percorsi a piedi i due esploratori sono rientrati alla Scott hut, la capanna fatta costruire nello stesso anno dal capitano inglese a cape Evans, sull'isola di Ross, seguendo il percorso della spedizione del 1910 indicato nella cartina qui sotto

Gli ultrabook che Intel ha fornito alla spedizione britannica sono macchine estreme, ma quelli che si possono acquistare nei negozi non sono meno speciali. Eccone quattro nuovi e interessanti.

Dell XPS 13 Ultrabook
Il Dell ha lo schermo full hd da 13” in vetro Gorilla Glass, che resiste ai graffi, e la struttura in alluminio. Sfrutta processori Intel Core di quarta generazione e ha, di serie, la possibilità di controllo vocale usando il software Dragon Assistant fornito di serie. Prezzi a partire da 1.199 euro.

Samsung ATIV Book 9 Lite
Un ultrabook da 13,3” con disco ssd da 128 GB che gli permette di avviarsi in appena 8 secondi. Lo schermo è un hd ready (1366 x 768 pixel) antiriflesso. Sfrutta processori Intel quad core, ha 4 GB di memoria ram e scheda grafica Amd Radeon HD 8250. Il peso è di 1,44 kg. Costa circa 649 euro.

HP EliteBook Folio 9470M
Studiato per i professionisti, questo 14” si distingue per la batteria estraibile: una rarità, ormai, nei pc portatili e specialmente negli ultrabook. Sfrutta processori intel Core i5 e i7, pesa 1,61 kg. Il prezzo parte da circa 1.272 euro.

Asus Transformer Book T100
Non è un vero ultrabook e in fondo nemmeno un vero tablet. Ma di certo un oggetto molto interessante, motorizzato dai processori Intel quad core Bay Trail e caratterizzato dalla possibilità di separare la tastiera/docking dallo schermo. L'lcd di tipo ips da 10,1” è hd ready. La memoria di 32 GB può essere aumentata con le tradizionali schede sd, la durata della batteria può arrivare fino a 11 ore mentre il peso, usando l'Asus come tablet, è di 550 grammi. Se si aggiunge la tastiera arriva a 1070. Costa circa 349 euro.

(8 febbraio 2014)