Kirobo | Il robot astronauta è nel Guinness dei primati

Il piccolo umanoide giapponese si aggiudica non uno, bensì due record ed entra a pieno titolo nel Guiness dei primati

Kirobo, il piccolo umanoide astronauta, alto appena 34 centimetri e pesante solo 1 kg, taglia due traguardi ed entra a pieno titolo nel Guinness World Records.

Sviluppato dall’Università di Tokyo, in collaborazione con Robo Garage Co, Toyota Motor Corporation, Dentsu Inc. e l’Agenzia spaziale giapponese, Kirobo è arrivato alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) il 10 agosto 2013, dove ha trascorso un totale di diciotto mesi.

Ed è proprio a bordo della Iss che ha conquistato i suoi record: è stato il primo robot da compagnia a volare nel cosmo e, il 6 dicembre 2013, ha tenuto la prima conversazione del mondo tra un robot e un essere umano nello spazio (ha chiacchierato amabilmente, rigorosamente in giapponese, con l’astronauta Koichi Wakata).

Dopo la sua lunga "gita", lo scorso 10 febbraio Kirobo è tornato sano e salvo sulla Terra a bordo del cargo spaziale CRS-5 Drago, ammarando nell'Oceano Pacifico, al largo della California. Da lì ha poi fatto rientro In Giappone il 12 marzo.

Le prime parole che ha pronunciato appena toccato terra, sono in sintonia col suo essere un umanoide: <<Dall'alto la Terra brillava come un led blu!>>.

Sotto un video della piccola star meccatronica al suo rientro in patria

 

(28 marzo 2015)