Chip, il cane robot che punta a farci dimenticare Aibo

L’impresa non è facile: riuscire a entrare nel cuore dei tecno addicted al posto di Aibo. Da WowWee ecco l’ultimo aspirante cane robot perfetto, Chip. Tutti i dettagli

Per una volta partiamo dalla fine e cioè dal prezzo: assai meno costoso di Aibo, il cane robot più amato nella storia dei robot pet, al punto da meritarsi anche un funerale vero e proprio in caso di irreparabile rottura (in proposito leggi: Anche gli Aibo vanno in Paradiso), il cane meccatronico lanciato da WowWee costa appena 199 dollari, circa 180 euro.

Il suo nome è Chip, che sta per Canine Home Intelligent Pet, e a questa cifra promette di fornire un animale domestico artificiale pieno di tecnologia, in grado di sapere sempre dove si trova il suo compagno umano e interagire con lui.

A tale scopo, Chip integra nella testa (che può ruotare completamente a 360°) una serie di sensori a infrarossi e la connettività bluetoooth per comunicare a un polsino elettronico al polso del suo umano. Ciò permette al cane robot di trovare una palla "smart" dotata di chip, giocarci e, nel caso, riportarla.

Provvisto di ruote nelle zampe, Chip è in grado di correre abbastanza velocemente in ogni direzione, accostarsi al suo umano per prendersi le dovute carezze e fargli le feste quando rientra a casa dopo una giornata di studio o lavoro.

Da notare che Chip, nel frattempo, pare non resti fermo in attesa ma abbia una sua vita autonoma che lo porta a svolgere attività, proprio come un vero cane bio.

(4 gennaio 2016)