DJI presenta Phantom 3 Standard, drone (quasi) low cost

Dji, il produttore che ha dato di più alla diffusione dei droni in ambito consumer presenta il nuovo Phantom 3 Standard

dji phantom 3 standard

Il nuovo drone consumer Dji Phantom 3 Standard costa 919 euro contro i 1.399 euro del modello top di gamma Phantom 3 Standard. 

A fronte di questa riduzione di prezzo, il nuovo arrivato di casa Dji rinuncia ad alcune delle caratteristiche tecniche che hanno fatto il successo del modello hi end, come per esempio lo streaming live del video in hd a terra con il sistema multiricevitore LightBridge (in questo modello la portata massima stimata è di circa 1 km). In compenso, rispetto al modello attuale della stessa gamma, il Dji Vision 2+ (che costa circa 150 euro in meno) il Phantom 3 Standard ha una videocamera migliore (video in hd a 2,7k, un po' meglio del full hd, meno del 4k) e foto a 12 Mpixel, una maggiore autonomia (fino a 25 minuti) e un controller di volo più accurato (anche se privo dei sensori a ultrasuoni) e con maggiore portata della connessione anche senza l'extender wi-fi. Fortunatamente il supporto per la videocamera (gimball) è rimasto a 3 assi.

QUATTRO NUOVE FUNZIONI IN ARRIVO
Entro i prossimi mesi, grazie a un aggiornamento del firmware, Dji darà al Phantom 3 Standard 4 nuove funzioni: Punto di interesse, per raggiungere in modo automatico un punto o un oggetto. Follow me, per impostare il drone a seguire automaticamente il pilota. Waypoints, per impostare un piano di volo e lasciare il pilota libero di concentrarsi sul controllo dell'inquadratura della videocamera.

Infine l'Intelligent Orientation Control, che semplifica il controllo in volo del Phantom 3 Standard. Sempre in tema di semplificazioni, i neofiti troveranno utilissimo il sistema di autorientro alla base, che si attiva tirando all'indietro la leva del telecomando.

ECCO IL VIDEO UFFICIALE DI PRESENTAZIONE DEL DJI PHANTOM 3 STANDARD 

Dopo la francese Parrot, che ha appena presentato ben 12 nuovi modelli di droni, anche Dji sceglie l'estate per il suo nuovo annuncio. Basteranno queste nuove funzioni per far preferire il Phantom 3 Standard all'attuale Vision 2+? Lo vedremo quando il prezzo al pubblico si sarà stabilizzato: negli Usa, per esempio, il nuovo modello costa 799 dollari, circa 740 euro (tasse escluse). O, più probabilmente, quando si sarà fatta chiarezza sulla reale portata delle limitazioni al volo consumer (e professionale) introdotte in Italia dal regolamento Enac sul volo dei droni. Per info: Dji

Cliccate sul simbolo a X nella barra di controllo grigia della fotogallery per vedere le foto a tutto schermo

(5 agosto 2015)