3D Robotics Solo, il drone per videomaker

Doppio computer Linux, completa autonomia e pieno controllo della GoPro sono solo alcune delle qualità tecniche di Solo, un drone ideato per il live streaming in hd. Tutti i dettagli

Il suo nome è Solo e si tratta di un drone all-in-one per videomaker prodotto da 3D Robotics.

E’ dotato di due computer Linux con processore ARM Cortex da 1 GHz, il primo integrato nel drone e il secondo nel controller, che consentono un controllo totale, anche durante il volo, della videocamera GoPro, lo streaming wireless in alta definizione sui dispositivi mobili e funzione di volo assistito via pc.

Il tutto progettato per consentire anche agli inesperti di ottenere video di qualità professionale sin dai primi tentativi. Il drone, infatti, ha Solo il volo guidato da GPS, che include funzionalità come il decollo e l’atterraggio automatico, il rientro alla base di partenza (home) e l’arresto immediato del volo a mezz’aria, accessibili  tramite l’app o dal controller.

Basta semplicemente impostare in tempo reale il video che si vuole registrare e schiacciare il pulsante “play” sull’app e Solo realizza il filmato. Le funzioni “Cable cam” e “Orbit” permettono di creare un percorso virtuale, lasciando libero il proprietario di concentrarsi sul video da riprendere. La modalità “follow”, invece, fa sì che il drone lo segua in ogni suo spostamento. Solo offre anche il “Selfie aereo”.

Ma c’è di più: Solo è il primo quadricottero al mondo a trasmettere wireless video hd dalla GoPro allo smartphone iOS o Android fino a una distanza di 900 metri.

Il controller del drone ha un’uscita hdmi per trasmissioni live hd su occhiali fpv, monitor e maxi schermi.

Per la condivisione social delle riprese aeree, è possibile registrare streaming video direttamente dall’app alla gallery interna del proprio telefono.

Inoltre il drone dispone dell’esclusiva capacità di iniziare e terminare la registrazione video durante il volo. Ciò  significa che, quando atterra, ha registrato solamente i video che si volevano filmare e quando arriva il momento dell’editing video non si devono gestire file ingombranti e pesanti.

È possibile anche scattare foto e cambiare parametri tecnici attraverso l’app o con i pulsanti dedicati sul controller.

Il gimbal stabilizza la videocamera con una precisione di 0,1 gradi rispetto al puntamento e contemporaneamente ricarica la batteria di GoPro in modo che non si spenga durante il volo. Sincronizzato al controller di Solo permette di avere un controllo preciso del tilt, inclusa l’angolazione preimpostata e l’aggiustamento istantaneo della velocità e offre la possibilità di creare uno “Smart Shot”, in modo da lasciare al computer il controllo del gimball per effettuare videoriprese perfette.

Le principali caratteristiche tecniche sono:

Tempo di volo: fino a 25 minuti senza carichi, o fini a 20 minuti con GoPro e il Gimbal

Batteria drone: ricaricabile con autonomia fino a 4 ore

Batteria del controller:  ricaricabile con autonomia fino a 4 ore

Peso: 1500 g; 1800 g con il Gimbal e GoPro

Autopilota: Pixhawk 2

Latenza video: 180 ms

Copertura Wifi: fino a 900 metri, a seconda dell’ambiente.

Solo, completo di gimball, ha un prezzo ufficiale di 1.299 euro.