Neptune Pine, smartwatch Android delle meraviglie

Sostituisce lo smartphone, fa da assistente personale digitale e, all'occorrenza, anche da action cam: Pine è lo smartwatch che potrebbe sbaragliare la concorrenza e aprire una nuova era dei dispositivi ultra portatili

Si chiama Neptune Pine ed è uno smartwatch destinato a rivoluzionare il settore dei dispositivi ultra mobili, attraverso funzionalità inedite e nuove libertà di movimento. In primis quella di lasciare lo smartphone a casa e portare al polso un oggetto tecnologico in grado di inviare e ricevere chiamate. Sistema operativo Android Jelly Bean, basta inserire la propria sim card nello smartwatch ed ecco che si ottiene un vero e proprio telefono, dotato di schermo da 2,4 pollici touch e una tastiera digitale con la quale inviare anche sms e email. E addio obbligo della connessione bluetooth col cellulare nella borsa.

Forte di un processore Qualcomm Snapdragon S4 1.2GHz Dual Core ARM Cortex A5 e della connessione wi-fi e 3G, Pine consente di navigare nel web, interagire sui social network e condurre video chat. Lo smartwatch dispone, infatti, di microfono e 2 camera, una sul retro da 5 Megapixel e una sul retro Vga, entrambe con flash a led. L’orologio multimediale dell'azienda canadese Neptune si stacca dal supporto applicato al cinturino da polso e si usa anche come un minitablet per cercare posizione, informazioni, dettare messaggi vocali, ascoltare musica in mp3 e molto altro ancora.

Last but not lest, le app dedicate allo sport, unitamente al gps, accelerometro, bussola digitale e al giroscopio integrato lo rendono adatto per le attività outdoor e per monitorare le proprie prestazioni a piedi, come in bicicletta o durante le attività fitness. Per quelle estreme, poi, è possibile applicarlo su un casco, come pure sul manubrio della mountain bike e sfruttare la cam come una videocamera pov (point of view) per riprendere immagini video hd a 720p.

Fino al 21 dicembre, Pine è oggetto di una campagna di crowd funding condotta sulla nota piattaforma di finanziamento privato Kickstarter.com. Obiettivo di raccolta di 100mila dollari, l’orologio ha già convinto circa 2500 utenti a contribuire per una somma totale di 667mila dollari, pari a circa 480mila euro.

I dispositivi di questo tipo non ci hanno mai convinto. Ma Pine, elegante anche nel design, sostituendo smartphone e assistente digitale in un unico dispositivo, sembra proprio possedere quel quid in più che fa venire voglia di buttare via i tanti apparecchi che ci portiamo appresso e indossarlo subito.

Sotto alcune immagini e, a seguire, le principali caratteristiche tecniche

Specifiche tecniche Dimensioni e peso 66 x 53.5 x 14.2 mm 96.2 grammi totali Display 2.4 pollici TFT capacitivo touchscreen con risoluzione 320x240 QVGA Processore Qualcomm Snapdragon S4 1.2GHz Dual- Core ARM Cortex-A5 Memoria 512MB ram 16 o 32 GB storage Sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean Connectività Wi-Fi 802.11 b/g/n Gps Bluetooth 4.0 Usb 2.0 Micro sim Reti Gsm/gprs/edge 850, 900, 1800, 1900 Umts/hspa+/wcdma 850, 1700, 1900, 2100 Camera 1 posteriore da 5 Megapixel 1 anteriore VGA (entrambe con flash a led) Dotazione Speaker Microfono Jack da 3.5mm per cuffie Accelerometro Giroscopio Bussola digitale Batteria 810 mAh al litio, ricaricabile via usb o adattatore di corrente