Enflux, la tuta intelligente controlla l’allenamento

Una tuta smart, disseminata di sensori, controlla e monitora l’attività fisica, mostrando in 3D allo smartphone tutti i dati utili e come e se occorre migliorare. Tutti i dettagli su Enflux

L’attività fisica fa bene ma compiere movimenti errati o non tenere una corretta impostazione può essere decisamente dannoso. In assenza di un personal trainer, la soluzione è indicata da Enflux, una tuta smart che segue e verifica ogni più piccolo spostamento di chi l’indossa

Dotata di 10 sensori di movimento nelle braccia, nelle gambe e nel busto, Enflux monitora ogni istante l’allenamento (in palestra o all'aria aperta) e crea un’immagine 3D della persona, fornendo feedback audio e video in tempo reale.

Il sensore del torace, poi, include anche un monitor della frequenza cardiaca e un lettore di O2, ossia dell’ossigeno. Tutti insieme, i sensori trasmettono via bluetooth i dati rilevati all’applicazione iPhone e Android sullo smartphone. In tal modo i risultati del monitoraggio possono essere costantemente controllati sul telefono. Affinché i dati su umidità, forza, inclinazione, battito cardiaco, equilibrio, ossigenazione ecc, possano essere ricevuti correttamente, però, è importante che lo smartphone non sia distante  dalla persona più di 10 metri.

enflux_0.gifLa app consente anche di impostare un programma di allenamento secondo tre diverse modalità: consigliato (adatto per i principianti e coloro che desiderano indicazioni. Basta dire all’app i propri obiettivi per ottenere un programma personalizzato per forza, velocità, resistenza, flessibilità, fisico e perdita di peso), personalizzato (per gli sportivi avanzati e i trainer), freestyle (si selezionare gli esercizi colta per volta senza un programma fissato)

Indossando delle cuffie o degli auricolari, poi, l'applicazione fornisce un feedback audio in tempo reale sull’andamento dell’allenamento, i progressi ecc.

Last but not least, l’animazione 3D, visualizzabile sul telefono, consente di confrontare il proprio movimento con quello che dovrebbe essere l’ottimo, facilitando la comprensione degli errori di impostazione e la loro correzione. L’immagine 3D può essere ruotata e controllata da qualunque angolazione.

Enflux è stato sviluppato da un gruppo di atleti, allenatori, istruttori e ingegneri informatici e si può pre-ordinare su Kickstarter a un prezzo di 225 euro più altri 30 euro per la consegna in Italia a maggio 2017.

Sotto il video dimostrativo

 

(15 marzo)