Thomson lancia i tablet 2 in 1, Android e Windows

Thomson, storico marchio francese dell'elettronica di consumo e professionale (ora di proprietà di Technicolor), ha presentato il suo catalogo di prodotti per il 2017. Tra le varie linee spiccano gli interessanti tablet dual boot, ossia Android e Windows. Eccoli nei dettagli

Thomson ha presentato a Milano le sue linee di prodotti per il 2017 tra le quali spicca un'interessante linea di tablet 2 in 1 con tastiera incorporata staccabile. Sono i modelli della gamma Thomson Hero dual boot, ossia con doppio sistema operativo Android Lollipop e Windows 10, supporto alle funzioni Windows Hello e Windows Ink e misure di 8 e 11,6 pollici.

Thomson ha in catalogo anche una gamma di classici tablet Android, che si chiama Teo ed è disponibile in versioni da 7 e 13,3 pollici. Tutte le linee di tablet hanno connettività Lte, oltre alla classica wifi ac. La dotazione tecnica sfrutta un processore quad core con 1 GB di memoria ram e 8 GB di memoria di archiviazione. Lo schermo, secondo i modelli, può essere a risoluzione 2k (2.048 x 1.536 pixel). I prezzi per il mercato italiano non sono stati comunicati.

thomson-hero_02.jpg

Thomson, storico marchio francese dell'elettronica che negli anni scorsi ha attraversato varie fasi di cambiamento e ristrutturazione è distribuito da Gruppo Sfit, la società che distribuisce in Europa e in Italia le linee di computer e tablet a marchio Thomson.

Il Gruppo Sfit si propone di essere il primo a introdurre una nuova tecnologia e renderla alla portata di tutti Ne sono un esempio i tablet 2-in-1 (e i computer) o i tablet con videoproiettore integrato, prodotti che vengono montati solo in impianti autorizzati Intel e Microsoft, con componenti di prima qualità (grado A) e un efficiente controllo qualità. Vedremo nei prossimi mesi la risposta dei consumatori.