ZTE Axon Mini, lo smartphone ultra biometrico

Tripla autenticazione biometrica e tecnologia Force Touch integrata rendono il nuovo smartphone di ZTE decisamente particolare. Tutti i dettagli e  la scheda tecnica

 

Si chiama Axon Mini ed è il primo smartphone Android della serie Premium portato in Italia dal colosso tecnologico cinese  ZTE.

Racchiuso in un corpo unico di titanio e alluminio solido (lo stesso materiale utilizzato per la costruzione dei Boeing 787), il telefono è dotato di display super amoled full hd da 5.2 pollici e vanta un processore Qualcomm Octa-Core, una batteria da 2800mAh, 3GB di ram, 32GB di rom, chipset audio hi-fi con qualità del suono a 32 bit e connettività 4G.

La presenza della tecnologia Force Touch integrata, consente al display di recepire il differente livello di pressione delle dita.

A rendere ulteriormente particolare Axon Mini, però, è il sistema di tripla autenticazione biometrica, che  permette di sbloccare lo smartphone tramite impronte digitali (fingerprint), retina e impronta vocale, in modo da garantire la massima sicurezza di tutti i contenuti memorizzati.

Il prezzo ufficiale di Axon Mini è 299 euro ma on line si risparmia qualcosa e si acquista a un prezzo di 270 euro.

Sotto la scheda tecnica di Axon Mini

ZTE-AXON-Mini-scheda-tecnic.jpg