Smartphone | Arrivano i Google Pixel 2 e Pixel 2 XL

Il 4 ottobre Google presenta negli Stati Uniti i suoi due nuovi telefoni: Pixel 2 e Pixel 2 XL, il cui lancio è previsto in due tempi, tra la fine di ottobre e la metà di novembre. Ecco i dettagli dei nuovi smartphone

 

Mercoledì 4 ottobre Google presenterà Pixel 2 e Pixel 2 XL, i nuovi smartphone del colosso che ha inventato Android.

Pixel 2 XL sarà motorizzato dal processore Qualcomm Snapdragon 835 e avrà 64 GB o 128 GB di memoria di archiviazione, secondo il modello. Come l'Apple Watch terza generazione, Pixel 2 XL avrà la nuova e-sim al posto della tradizionale schedina nano e, ovviamente, connessione usb tipo C. Il sensore di impronte digitali è di nuova generazione mentre lo schermo è un qhd (2.560 x 1.440 pixel) da 6 pollici con proporzioni 18:9, ossia allungato come nei Samsung Galaxy S8 e negli LG Q6 e LG G6

Il secondo modello in arrivo, il Google Pixel 2, condivide con il modello XL la dotaizone hardware (Qualcomm Snapdragon 835 con 64 GB o 128 GB di memoria di archiviazione) ma un display un po' più piccolo, da 5 pollici, full hd e con una cornice un poco meno sottile rispetto a quella del fratellone.

Pixel 2 XL e Pixel 2 arriveranno sui mercati a distanza di alcune settimane l'uno dall'altro. La terza settimana di ottobre per il Pixel 2 XL e la metà di novembre per il Pixel 2. Al momento non si conoscono i mercati extra-Usa di lancio ma, visto come sono andate le cose finora, è improbabile che l'Italia sia nel primo gruppo di paesi a ricevere i nuovi androidfonini.

Si sanno, invece, i prezzi: il Pixel 2 XL da 64 GB costa 989 euro. Pixel 2 da 64 GB dovrebbe costare attorno ai 649 dollari (64 GB). 100 dollari in più per il modello da 128 GB. I colori disponibili saranno tre: nero, bianco ghiaccio e blu.