Samsung Galaxy S20, il nuovo top di gamma si fa in tre

Samsung ha presentato ieri sera a Londra il suo nuovo top di gamma, Samsung Galaxy S20, erede di una fortunata dinastia di smartphone flagship e declinato in tre versioni. Vediamo come è fatto il nuovo flagship in arrivo

Nelle more di un Mobile World Congress 2020 di Barcellona che non si sa se si terrà, a causa dell'emergenza coronavirus, Samsung ha presentato ieri sera a Londra il suo nuovo top di gamma, Samsung Galaxy S20, erede di una fortunata dinastia di smartphone flagship e declinato in tre versioni (S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultra) e che, a grandi linee, mantengono un design molto simile a quello dei modelli della serie precedente. Nuovo anche il Samsung Flip telefono con form factor a conchiglia, quadrato e display pieghevole.

Il nuovo arrivato, in versione Ultra, punta sulla connettività 5G e sul video in 8k: due caratteristiche che lo manterranno giovane a lungo. Galaxy S20 e S20+ sfruttano invece il classico 4G.

Al video 8k (@30 fps) si affianca, nella versione Ultra, un display amoled hdr con refresh di ben 120 Hz, utile per immagini in movimento nitidissime e con diagonale di 6,9 pollici a risoluzione QHD+ (2.880×1.440 pixel) @511ppi e proporzioni 20:9.

Complesso, come ormai consuetudine, il reparto fotografico che, per coprire tutte le focali e disporre di zoom potenti offre una fotocamera da 108 Mpixel con apertura f/1,8 e angolo di campo di 79°; una da 48 Mpixel f/3,5 con angolo di campo 24° e una da 12 Mpixel con apertura f/2,2 e angolo di campo 120°.

Per tutti e tre i modelli c'è la prima volta delle ram LPDDR5, ultima e più performante versione delle memorie che, da sempre, sono il cuore delle prestazioni di un dispositivo digitale e che, in questa nuova declinazione, promettono di far compiere un deciso salto in avanti nelle prestazioni.

I nuovi Samsung S20 sono motorizzati dal Soc (System on chip) Exynos 990, un chip octa-core costruito a 7nm. Interessnte il fatto che sul mercato Usa, questi telefoni sfrutteranno invece il Soc Snapdragon 865 dell'americana Qualcomm.

Il Samsung Galaxy S20 Ultra 5G, in versione con 12 GB di memoria ram e 128 GB di spazio di archiviazione (espandibili) sarà in vendita al prezzo consigliato di 1.029 euro nei colori Grey, Blue e Pink (White online sul sito Samsung9. La versione S20 4G, con 8 GB e 128 GB costerà invece 929 euro.

La scheda tecnica del Samsung Galaxy S20 Ultra
Misure / peso: 166,9 x 76 x 8,8mm / 220 grammi
Sistema operativo: Android 10
Display: Dynamic amoled Hdr10+ 2X 6,9" QHD+ (2.880×1.440 pixel) @511ppi; refresh 120Hz
Processore: Exynos 990 (Qualcomm Snapdragon 865 sul mercato Usa)
Memoria: 12GB di ram LPDDR5; 128 GB di memoria interna espandibile
Batteria: 5.000mAh con ricarica Fast Wireless Charging 2.0
Connettività: 5G NSA Sub-6, WiFi 6, Bluetooth 5.0, USB-C, NFC, GPS, Galileo, Glonass, BeiDou - eSIM supportata
Sensore di impronte digitali: incorporato nel display
Audio: stereo Dolby Atmos
Fotocamera anteriore: 40 Mpixel f/2,2, angolo di campo 80°, PDAF
Fotocamere posteriori:
108 Mpixel f/1,8, angolo di campo 79°
12 Mpixel f/2,2 angolo di campo 120°
48 Mpixel f/3,5 angolo di campo 24°,
ToF VGA, f/1,0 angolo di campo 72°
Zoom ottico ibrido 10x, zoom digitale 100x