Nokia atterra su Android

Il prossimo lunedì 24 febbraio, a Barcellona, Nokia presenterà il suo primo cellulare Android. E in rete impazzano foto e immagini improbabili

Il nuovo smartphone sarà un modello ultra low cost chiamato in codice Normandy, forse come richiamo non del tutto casuale a uno sbarco che ha segnato la Storia. Il nome commerciale, invece, dovrebbe essere Nokia X A110.

Il sistema operativo sarà una versione modificata di Android, con piastrelle in stile Windowsphone, capace di far girare le più popolari app social quali Twitter, Facebook, Vine, Skype e di collegarsi al Nokia Store ma non a Google Play, lo store ufficiale Android.

La dotazione tecnica prevede display da 4 pollici, processore Snapdragon dual core da 1 GHz, 4 GB di memoria incorporata (espandibile con schedine micro sd), 512 MB di memoria ram e una fotocamera da 5 Mpixel. Il tutto in un guscio che ricorda da vicino, ma forse con meno eleganza, le forme della classe Lumia (vedi foto in basso).

Per annunciare l'evento Nokia ha postato sul social network cinese Weibo i suggestivi disegni che illustrano questo articolo.

Il mistero vero, a questo punto, è scoprire per quale ragione Microsoft voglia inserire uno, o forse più, smartphone Android in catalogo. Il motivo più plausibile è il business.

(19 febbraio 2014)