Asus ZenFone Zoom | Lo smartphone che fa da reflex

Continua la lotta senza esclusione di colpi tra i grandi marchi fotografici e i produttori di smartphone con capacità fotografiche avanzate. Oggi tocca ad Asus, che lancio il suo ZenFone Zoom, uno dei più sottili smartphone Lte con zoom ottico 3x e sensore da 13 Mpixel. Tutti i dettagli

Meno di 5 mm: è la sottigliezza da record del nuovissimo Asus ZenFone Zoom, uno smartphone Android Lollipop che racchiude in sé un bel numero di caratteristiche interessanti. A cominciare dallo zoom ottico 3x con stabilizzatore (ottico pure lui): due rarità in campo smartphone.

LA TECNOLOGIA
Lo zoom ottico 3x
, che sporge dal corpo del cellulare per appena 6,95 mm è affidato a un gruppo ottico Hoya, uno dei più blasonati produttori giapponesi di ottiche di qualità. L'obiettivo è un f/2.7 - 4.8 composto di 10 elementi, tra cui 4 lenti asferiche e 2 lenti prismatiche. Queste due ultime, in vetro sintetico, sono particolarmente interessanti perché si trovano in un periscopio a doppio prisma, studiato per minimizzare la rifrazione della luce in arrivo dalla lente frontale. La messa a fuoco avviene anche in modalità macro, fino a circa 5 centimetri dalla lente e anche in manuale.

Secondo Luca Biondelli, cpm tablet & smartphone di Asus Italy, «La serie ZenFone 2 è stata ampiamente apprezzata dal mercato grazie alla capacità di catturare foto di sorprendente qualità e dall’elevata risoluzione. Oggi, con il lancio di Asus ZenFone Zoom offriamo agli utenti uno smartphone che non solo vanta caratteristiche da fotocamera dslr, ma offre anche prestazioni avanzate, riuscendo quindi a portare la fotografia professionale alla portata di ogni appassionato».

L'affermazione è decisamente impegnativa. Non fosse altro per il fatto che il sensore cmos, un Panasonic SmartFsi PixelMaster da 13 Mpixel, misura solo una frazione di quello di una reflex digitale dslr. E tuttavia l'abbinata con il gruppo ottico Hoya e la messa a fuoco laser, che agisce in 0,03 secondi, rende il tutto molto interessante. Da vera fotocamera anche il flash: non il solito dual led bensì una lampada allo xeno il cui numero guida illumina fino a circa 2 metri e mezzo: una luminosità cento volte maggiore del classico led.

Sul versante dell'hardware lo ZenFone Zoom sfrutta un processore che ha più di un motivo di interesse. Si tratta dell'Intel Atom quad-core a 64 bit “Silvermont” costruito a 22 nm con i transistor 3D (Tri-Gate) di Intel, che hanno una superficie tre volte superiore a quelli costruiti con il consueto processo planare. Cosa che permette un maggior flusso di elettroni e dunque di migliorare le prestazioni.

IL DISPLAY
Il display dello ZenFone Zoom è un lcd ips da 5,5 pollici full hd (1.920 x 1.080 pixel) con Corning Gorilla Glass 4: niente quad hd dunque, del tutto sprecato su questa dimensione, ma ampio angolo di visualizzazione (178 gradi) e densità di ben 403 pixel per pollice.

Il processo di costruzione dello schermo sfrutta la tecnologia Asus TruVivid, con due strati completi di laminazione al posto dei soliti quattro dal momento che lo strato del vetro di copertura è unito al pannello touch. In questo modo, eliminando lo strato di aria la superficie è più trasparente rispetto ai display prodotti in modo convenzionale.

Asus ZenFone Zoom ha molte altre caratteristiche interessanti (per esempio l'hdr) di cui parleremo nella nostra prova. È in vendita al prezzo consigliato di 549 euro.

LA SCHEDA TECNICA DELL'ASUS ZENFONE ZOOM ZX551ML

- Dimensioni:  158,9 x 78,84 x 11.95 millimetri

- Peso:  185 grammi (con batteria)

- Display: 5,5” con risoluzione 1920x1080 (Full HD), IPS con luminosità 400cd/m2 a laminazione completa angoli di visualizzazione di 178°, Corning Gorilla Glass 4 antigraffio con rivestimento anti-impronta

-  Processore:  Intel Atom Z3580 (2,3 GHz), PowerVR G6430, con supporto OpenGL 3.0

- Sistema operativo: Android 5.0 Lollipop con ASUS ZenUI 2.0

- Fotocamere PixelMaster: frontale: 5MP, lente grandangolare 88˚ con apertura diaframma f/2.0, funzione Selfie Panorama; posteriore: 13MP, lenti HOYA autofocus a 10 elementi con apertura f/2.7 ~ 4.8, Zoom ottico 3X / Zoom totale 12X, stabilizzatore ottico dell’immagine, messa a fuoco laser automatica 0,03 secondi, macro fino a 5 centimetri , modalità HDR Back Light (HDR) con tecnologia ASUS PixelEnhancing, modalità manuale DSLR, modalità ritocco fotografico

- Connettività: Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.0, 3G: HSPA+ 42/5.76 Mbps, 4G/LTE Cat4+: fino a 250Mbps, NFC, Micro SIM

- Memoria e archiviazione: 4 GB RAM LPDDR3, 64GB eMMC Flash, 5 GB di spazio ASUS WebStorage gratis  per sempre, 100GB di spazio Google Drive gratuito per 2 anni

- Porte: 1 Mic-in Audio/Cuffie, 1x MicroUSB, 1x Micro SD fino a 128 GB, supporto Miracast

- Sensori di posizionamento: GPS, GLONASS, BDS, QZSS, SBAS

- Altri sensori:  Accelerometro, prossimità, luce ambientale, giroscopio, bussola digitale e sensore effetto Hall

- Batteria: 3000mAh ai polimeri di litio – non rimovibile

- Accessori in dotazione: ZenFlash, Auricolari, Cavo USB standard, Alimentatore, Manuale d’uso, Garanzia ZenCare+

- Colori: Bianco e nero