L'Italia trionfa ai Sony World Photography Awards 2015

L'Italia fa l'en plein di premi nelle competizioni professionali dell'importante mostra fotografica di Sony. Con 2 primi posti assoluti, due secondi posti e tre terzi posti, il nostro Paese è il più premiato in assoluto. Ecco le foto vincitrici

Messe di premi all'edizione 2015 dei Sony World Photography Awards. L'Italia si aggiudica due primi posti, nelle categorie professionali Persone e Sport, oltre a due secondi posti e tre terzi posti: quest'anno, l'Italia, è stata la nazione con il maggior numero di vincitori.

Riccardo Bononi è il vincitore della sezione Sport, Giovanni Troilo ha vinto nella sezione Persone. Al 2° posto della sezione Architettura si è classificato Massimo Siragusa, al terzo posto un altro italiano, Antonio La Grotta. Il 2° posto della sezione Arte e cultura è andato a Alessandra Bello. Il 3° posto nella sezione Storia Contemporanea è di Annalisa Natali Murri mentre Giulio di Sturco ha raggiunto il 3° posto nella sezione Paesaggio.

Nelle altre sezioni, il fotografo americano John Moore viene nominato fotografo dell’anno e vince l’Iris d’Or (oltre a un premio da 25.000 dollari). Armin Appel, tedesco, è fotografo dell’anno nella categoria Open e vince 5.000 dollari. 
Le fotografie vincitrici e finaliste saranno esposte alla Somerset House di Londra dal 24 aprile al 10 maggio.

Il copyright delle immagini rappresentate appartiene ai rispettivi autori e a 2015 Sony World Photography Awards

Cliccate sul simbolo a X nella barra di controllo grigia della fotogallery per vedere le foto a tutto schermo e nel formato originale in cui sono state fatte

 

(24 aprile 2015)