Spin 1 il nuovo convertibile di Acer

Acer lancia la nuova gamma di notebook convertibili Spin 1 con Windows 10. Prezzo da fascia media e prestazioni di gamma superiore: queste sono le intenzioni dell'azienda. Vediamo come è fatto Spin 1

L'Acer Spin 1 è un notebook 2 in 1. Capace, cioè, di essere sia notebok sia tablet. Il suo punto di forza sono le cerniere che permettono al display di ruotare di 360 gradi e trasformare un comune notebook in un tablet su cui, in più, prendere appunti a mano grazie al supporto alla tecnologia Acer Active Stylus.

Lo schermo touch è un modello ips da 11,6 pollici a risoluzione full hd, un peso di circa 1,2 kg e 14 mm di spessore. Caratteristiche che lo pongono nella fascia dei convertibili ancora adatti per essere usati abbastanza comodamente anche come tablet on the go, ossia tenendolo in mano.

Acer-SPin-1_02.jpg

L'Acer Spin 1 Windows 10 è motorizzato da processori di classe Celeron o Pentium di ultima generazione (Kaby Lake), con processo di costruzione a 14 nm mentre la grafica è affidata al classico chip incorporato Intel.

La memoria ram è di 4 GB ddr3 mentre quella di archiviazione può essere scelta in tre taglie: 32, 64 o 128 GB. Nella norma il sistema di connessioni, dove troviamo una presa usb 3.1 e una usb 2.0, la fessura per le schede di memoria e un presa micro hdmi.

Interessante la disposizione dei mini altoparlanti, posti lungo i lati corti del notebook la cui resa viene migliorata, afferma la Casa, dalla tecnologia audio proprietaria TrueHarmony.

Acer Spin 1 è accreditato di un'autonomia della batteria che arriva fino a 8 ore e sarà in vendita nel nostro Paese dal prossimo mese di luglio a un prezzo che parte da 399 euro.