HP Omen, il laptop per i gamer più incalliti

HP punta al videogioco e lo fa lanciando sul mercato due nuovi notebook con prestazioni elevate, studiate appositamente per un’esperienza di gioco immersiva. Tutti i dettagli

 

Grande potenza per combattere anche in movimento, grafica d’eccezione per un gameplay fluido e sistema di raffreddamento evoluto per gestire i titoli di videogame: sono queste, in sisntesi, le principali caratteristiche dei nuovi notebook Omen studiati per il videogioco da HP.

Disponibili in due misure, da 15,6 pollici e da 17,3 pollici, i computer portatili sono stati progettati per offrire un’esperienza immersiva al videogiocatore.

Dispongono di display full hd ips e audio Bang & Olufsen con tecnologia HP Audio Boost, per una maggiore profondità del suono con sistema dual speaker e integrano i processori Intel Core i7 quad-core di sesta generazione e le schede grafiche Nvidia Gtx 965M.

Hanno inoltre la videocamera hd WideVision o, come opzione, la videocamera Intel RealSense per esperienze in 3D e per consentire alle app per il controllo delle gesture di interagire con il portatile durante le fasi di gioco. Completano il tutto i 16GB di memoria e ssd PCIe fino a 512GB o fino a 2TB per opzioni di storage singole, o hdd fino a 2TB e sshd da 128GB per opzioni dual storage su modelli selezionati.

Caratterizzati dalla tastiera retroilluminata Dragon Red, sono in grado di rimanere freschi grazie al design a doppia ventola. Inoltre la batteria da 62 watt è posizionata nella parte anteriore del portatile in modo da offrire più superficie per il raffreddamento e un maggiore flusso d’aria per la gestione del calore, senza sacrificare le prestazioni.

L’autonomia è fino a 10 ore.

Quanto ai prezzi parliamo di un costo a partire da 1.299 euro per l’OMEN con diagonale da 15,6 pollici e di un prezzo a partire da 1.399 euro per quello con diagonale da 17,3 pollici.