Lenovo Legion Phone Duel, lo smartphone 5G per il gaming

Progettato per i gamer, Lenovo Legion Phone Duel consente di giocare come su una console gaming mobile con strumenti virtuali, funzionalità per il gaming e una batteria ottimizzata che dura fino a un’intera giornata di uso normale dello smartphone. Tutti i dettagli.

Da diversi anni esistono computer specializzati nei videogioco ed ora da Lenovo arriva uno smartphone Android dedicato al gaming. Il suo nome è Legion Phone Duel e si propone come una vera console tascabile da portare sempre con sé.

Lenovo Legion Phone Duel è uno smartphone immersivo a ricarica rapida, con 5G sub-6 per una migliore copertura e velocità testate fino a 2,52 Gb/s. È stato creato appositamente per i gamer in movimento che cercano alte prestazioni e preferiscono il comfort e i vantaggi derivanti dal giocare interamente in modalità orizzontale.

La modalità di visualizzazione è a scelta, anche quando si inviano mail o si è in chat con gli amici. Offre sei temi personalizzati, ciascuno con specifici dettagli di design, colore e icone su temi amati dai gamer. La modalità home consente di inviare contenuti o giocare su un monitor esterno o un TV connesso utilizzando una tastiera wireless e un mouse, oppure con gli accessori connessi via cavo attraverso una dock.

Grazie al joystick virtuale, ai doppi pulsanti di attivazione a ultrasuoni e al doppio motore a vibrazione integrati, il dispositivo è in grado di fornire un feedback realistico per un'immersione più profonda nel gameplay.

Il telefono è basato sull’innovativa piattaforma mobile 5G Qualcomm Snapdragon 865 Plus, che offre prestazioni veloci, oltre  al supporto globale del 5G. Per una maggiore efficienza energetica, è possibile avere chip di memoria avanzati di quinta generazione, una RAM LPDDR5 ad alta capacità fino a 16 GB o la configurazione opzionale da 12 GB, e un ampio spazio di archiviazione di UFS 3.1 fino a 512 GB.

Progettato per restituire animazioni nitide tramite un display touchscreen in vetro AMOLED da 6,65 pollici Full HD (2340 x 1080) con frequenza di aggiornamento di 144Hz per garantire video e scene di gioco colorati e nitidi, ha una frequenza di campionamento ultrarapida dei comandi touch di 240Hz.

Sistema di raffreddamento, vibrazioni e audio

Con metodi avanzati per dissipare meglio il calore con un duplice sistema di raffreddamento a liquido e tubi di rame, oltre a spostare le batterie doppie da 2500mAh ai lati dove le mani dei giocatori si sarebbero appoggiate (anziché costringerli a toccare la scheda – più soggetta a riscaldamento – che racchiude il processore), Lenovo ha reso lo smartphone più facile da tenere in mano, estendendo al contempo il gameplay senza timore di surriscaldamenti.

Le vibrazioni tattili dinamiche quasi istantanee, generate da motori dedicati all’interno del dispositivo, simulano la sensazione dei colpi inferti e subiti durante il gioco. Un sensore giroscopico integrato rileva i movimenti e le variazioni complesse di orientamento, ad esempio quelle che avvengono guardando un video a 360°, o quando lo schermo si auto-ruota ogni volta che il dispositivo ruota sul suo asse orizzontale. Benché molti smartphone Android siano già dotati di questa funzionalità, Lenovo Legion Phone Duel utilizza il giroscopio interno per ottimizzare l’esperienza di gioco dell’utente, sia per prendere la mira sia per spostare i personaggi in una direzione diversa.

Questi segnali tattili su schermo sono mappati su sensori giroscopici che inviano continuamente dati al driver del display ottenendo rotazioni fluide e l’esecuzione di comandi durante il gioco. Basta inclinare e ruotare il telefono per prendere la mira o utilizzarlo come volante nel tuo gioco di guida preferito. Per un’esperienza di gioco ancora più tattile, vi sono le funzioni Audio to Vibration (A2V), uno strumento che analizza i segnali direzionali audio provenienti dal gioco in modo da abilitare le simulazioni associate, consentendoti di sentire suoni e vibrazioni sul lato desto se – ad esempio – la vettura è stata colpita su quel lato.

L'audio con due altoparlanti stereo frontali con grandi casse acustiche da 1,4cc, è studiato per migliora le prestazioni di gioco.

Una comoda porta di ricarica centrale significa che il cavo non sarà d'intralcio quando è necessario ricaricare la batteria durante l’uso in modalità orizzontale. La ricarica turbo da 90W completa richiede entrambi i cavi di ricarica (dalle porte centrale e laterale) per alimentare entrambe le batterie per un totale di 5000mAh sommati. Passa da zero fino al 50% di carica in soli 10 minuti e una carica completa richiede solo 30 minuti.

LENOVO_Phone-Duel-Play.jpg

Luci, fotocamera, cattura

Progettato per offrire ai giocatori una presa migliore, con i suoi 239 grammi il telefono è robusto e misura 9,9 mm nel suo punto più spesso.

Quattro microfoni con funzionalità di cancellazione dei rumori di fondo registrano l'audio da tutto l’ambiente circostante per consentire agli streamer di registrarsi facilmente dal vivo in occasione di eventi di eSport e caricare poi i propri video su YouTube e Twitch.

Con il dashboard personalizzato Lenovo Legion Realm per la gestione del software, ovunque si trovino, i giocatori possono modificare le impostazioni delle prestazioni hardware, scorrere gli ultimi titoli scaricabili in Google Play e selezionare la rete abilitata che offre la migliore qualità e/o il minor traffico in quel momento, ad esempio WLAN, 5G o Wi-Fi 6, per contribuire a ridurre la latenza video e in-game.

Lo smartphone cattura filmati HD con risoluzione 1080p e registra in 4K fino a 30 FPS (fotogrammi al secondo), con una telecamera frontale da 20MP che rimane nascosta all'interno della cornice quando non si è in diretta streaming e sistema di retrazione automatica per la protezione in caso di cadute. In dotazione c’è inoltre una fotocamera posteriore da 64MP ad alta risoluzione per foto con risoluzione da 64MP, che dispone anche di un sensore a quadruplo pixel per scattare foto di alta qualità con una risoluzione di 16MP in condizioni di buio e luminosità.

Per auto-registrare la propria voce e le proprie reazioni mentre si gioca, è sufficiente riattivare la fotocamera anteriore integrata durante il gioco per registrare e sovrapporre simultaneamente la propria immagine sullo schermo. Questa funzione è compatibile con le più diffuse app di streaming. Con un obiettivo video multiplo, chiunque può ospitare un canale di streaming. È possibile rimuovere lo sfondo e utilizzare l'IA per potenziare automaticamente la propria immagine tramite il selfie editor con diversi filtri di fotoritocco e opzioni di correzione creandosi così un proprio stile. Al momento del lancio, gli utenti possono migliorare da soli le immagini con i  sistemi di regolazione programmati. Il dispositivo supporta anche l'applicazione di adesivi di realtà aumentata chiamati Playground "Playmoji".

Con Lenovo Legion Phone Duel, non appena un giocatore termina una sessione, è possibile rivedere al volo tutti i momenti salienti del gioco tramite una schermata di anteprima ed è sufficiente selezionare e poi unire insieme le clip registrate prima di condividerle.

Nel caso in cui si vinca uno scontro virtuale in durante in una partita ma ci si sia dimenticati di registrare il record, basta usare un dito per far scorrere il  tasto destro a scatto a ultrasuoni verso sinistra per tornare indietro nel tempo per registrarli all’istante.

LENOVO_Phone-Duel-Play_scheda_tecnica.jpg

Il prezzo è di 430 euro.