SonarPhone, il sonar wi-fi portatile

Impermeabile, resistente agli urti e ricaricabile via usb, trasmette i dati direttamente a smartphone e tablet iOS e Android. I dettagli di SonarPhone di Vexilar Marine Elechtronics

Un dispositivo che trasforma il tablet o lo smartphone iOS e Android in un sonar, in grado di competere – questo quanto promesso – con qualunque sonar di fascia alta. Il suo nome è SonarPhone ed è prodotto dalla statunitense Vexilar Marine Elechtronics. Dotato di batteria ricaricabile via usb e autonomia di 4 ore, SonarPhone si getta in acqua e, utilizzando il segnale Wi-Fi, trasmette i dati direttamente al telefono o al tablet, senza necessità di alcune copertura di rete, fino a 100 metri di distanza e 36,5 metri di profondità, ad una velocità massima di 5 miglia nautiche l’ora (circa 9,2 km). In pratica l’apparecchio crea un suo hotspot e permette di condividere il segnale con tutte le persone che si desidera. La app gratuita di gestione si scarica direttamente dai market ufficiali. Una volta in acqua, inoltre, si attiva o entra in stand-by automaticamente, in modo da consentire il risparmio di energia. La frequenza di trasmissione è 125 kHz mentre la profondità. Sonarphone si acquista on line e viene consegnato anche in Italia a partire da 129 dollari (meno di 100 euro), escluso le spese di spedizione.

(30 aprile 2014)