Samsung GamePad: lo smartphone diventa una console

Se è vero che il futuro dei videogame punta dritto verso il mondo degli smartphone, Samsung ha deciso di non farsi trovare impreparata e presenta un accessorio dedicato agli amanti dei giochi in mobilità

Dal produttore coreano arriva un nuovo accessorio dedicato agli amanti del gaming sempre ed ovunque, in grado di trasformare uno smartphone in una console portatile. Si chiama Samsung GamePad ed è un controller per telefoni di ultima generazione Android, dotati di schermi dai 4 ai 6,3 pollici. Integra il d-pad (il pulsante direzionale tipico delle console di gioco), comandi analogici, bottoni speciali, tasti ‘selezione’ e ‘start’, e il supporto dove alloggiare lo smartphone. Compatibile con i dispositivi della serie Galaxy, GamePad si connette al telefono via bluetooth o nfc. Tramite l’uscita hdmi, poi, è possibile collegarlo al televisore e utilizzare il grande schermo per giocare più comodamente. Quanto alla varietà dei software, al momento GamePad può contare su 35 giochi ottimizzati, tra cui titoli noti come ‘Need for Speed Most Wanted’, ‘Asphalt 8: Airborne’, ‘Modern Combat 4: Zero Hour’, ‘Virtual Tennis Challenge’ e ‘Prince of Persia: The Shadow and the Flame’. Lo sbarco in Italia è previsto il prossimo gennaio a un prezzo ufficiale di 79,90 euro.