PicoPix PPX4350 Wireless, il proiettore entra in tasca

Philips presenta una nuova versione del suo mini proiettore. Ora è wireless e si collega anche allo smartphone. Tutti i dettagli

Lo si può tenere nel palmo di una mano oppure metterlo in tasca o in una borsa e portarlo dove si vuole. Parliamo del nuovo PicoPixX4350W di Philips, un nuovo mini proiettore adatto ad ogni occasione ed anche a lavorare in combine con lo smartphone o il tablet.

Il sistema di proiezione WavEngine (50 Lumen) e la tecnologia led lo rendono in grado di proiettare contenuti in alta definizione con dimensioni che possono arrivare ad occupare una diagonale fino a 152 cm (60’’).

Ultra connesso, PPX4350 Wireless può visualizzare foto, video e contenuti multimediali dai dispostivi mobili personali. In alternativa, grazie al wi-fi via dongle, alla porta mini hdmi e alla scheda microSD, si può collegare anche a molti altri apparecchi.

Per una maggiore autonomia il piccolo proiettore è dotato di amplificatori integrati e di batteria interna e offre fino a  2 ore di autonomia.

Inoltre la funzione bluetooth rende possibile amplificare il suono connettendolo ad uno speaker  esterno.

Infine una particolarità: il connettore UsbQuickLink può essere usato sia come cinturino da polso per facilitare il trasporto, sia come porta usb per guardare film e serie, oppure come attacco per caricare il proiettore e anche per collegare fotocamere, dischi esterni e memory card.

PPX4350 Wireless ha un prezzo ufficiale di 349.90 euro.