Noke Padlock, il lucchetto senza chiave è bluetooth

Per chiudere il cancello del giardino, assicurarsi che non rubino la bici o tenere al sicuro le nostre cose: Noke Padlock è la versione moderna del vetusto lucchetto. Ecco come funziona

Da che fu inventato alla fine del XVII secolo, il lucchetto è rimasto pressoché invariato nel suo meccanismo di funzionamento. Sono state innovate le chiavi, le forme e le fogge ma, sostanzialmente, il lucchetto in sé è restato sempre lo stesso: un oggetto inseparabile dallo strumento aggiuntivo che serve ad aprirlo e chiuderlo.

Almeno fino a oggi, quando Noke, un’azienda statunitense con base a Salt Lake City, nello stato dello Utah, ha deciso che  era ormai tempo di passare a uno step successivo, in favore di mezzi di comando più moderni e sicuri, e buttare via la chiave.

E’ nato così il Noke Padlock, un lucchetto senza serratura, che si apre e chiude via bluetooth 4.0 con uno smartphone Android 4.3 o superiore, iPhone 4s o successivo, Windows Phone con Windows 10, senza neppure la necessità di tirarlo fuori dalla tasca o dalla borsa.

Vediamo come funziona.

Tramite la app Noke gratuita, il proprietario del lucchetto hi-tech setta delle specifiche come nome e uso uniche per il suo esemplare. Con la stessa app si possono stabilire tanti settaggi quanti sono i lucchetti smart che si possiedono. Per esempio uno per la bicicletta, uno per il cancello di casa ecc.  
Sempre con la app si può inoltre dare il permesso di accessibilità (ossia di apertura e chiusura del lucchetto) a chi si vuole (moglie/marito, figli, amici), stabilendo anche giorno, ora e durata dell’accesso, che è comunque revocabile in ogni momento. Tutti i codici sono crittografati.

Non solo: la app tiene traccia di chi ha aperto quale lucchetto e a che ora, come pure segnala su una mappa la posizione del lucchetto. Qualità che risulta particolarmente utile quando il lucchetto è attaccato a dei mezzi mobili, a una borsa o allo zaino dei ragazzini. In pratica dalla posizione del Noke Padlock si riesce a sapere anche dove si trova l’oggetto e/o la persona.

Chi ha il cellulare con l’app installata e il permesso può aprire il lucchetto.

La domanda ovvia a questo punto è: e se si perde il telefono, si rompe, ce lo rubano o, semplicemente, è scarico che si fa? Niente paura: basta utilizzare la combinazione unica di scatti brevi e lunghi impostata al momento del settaggio del lucchetto elettronico e aprirlo manualmente.

Noke Padlock è costruito in acciaio, tutta la parte elettronica – sensori, bottoni, bluetooth 4.0, batteria - è all’interno e protetta da una custodia di silicone impermeabile IP66 e resistente alle alte e basse temperature (-23°C/+65°C).

Il lucchetto smart si acquista on line nello shop ufficiale a un prezzo di circa 70 euro, spese di spedizione in Italia escluse.

Sotto il video dimostrativo

 

(30 dicembre 2015)