JBL Everest Elite 700 , le cuffie isolate ma non troppo

Le nuove cuffie bluetooth di Jbl sono dotate di una tecnologia che ci consente di decidere quanto vogliamo essere isolati dai rumori circostanti. Vediamole in dettaglio

Ascoltare la musica senza l’interferenza dei rumori esterni è il massimo. Però, soprattutto quando le si indossa in strada, la faccenda può diventare pericolosa. Circondati da auto e traffico, infatti, occorre mantenere un certo livello di attenzione.

Le cuffie Jbl Everest Elite 700 risolvono il problema: pur eliminando i rumori costanti di fondo, tramite l’apposita applicazione My JBL Headphones, consentono di percepire la voce di chi ci parla e regolare il livello di Awareness, ovvero la quantità di impulsi sonori esterni che vogliamo sentire, impostando separatamente per il canale (padiglione auricolare) destro e sinistro.

Inoltre l’accessorio è bluetooth 4.1 e dotato della funzionalità TruNote, che effettua la calibrazione automatica della risposta in frequenza in base alla conformazione del padiglione auricolare dell’utilizzatore. Ciò significa che  ogni ascoltatore può godere di un’equalizzazione unica, ad-personam, per poter ascoltare la propria musica esattamente come era nelle intenzioni del compositore.

L’autonomia è di 15 ore, il prezzo ufficiale, invece, è  di  279,99 euro

Le principali caratteristiche tecniche sono:

  • Bluetooth 4.1
  • Suono JBL Pro Audio
  • Tecnologia NXTGen ANC di Cancellazione Attiva del Rumore
  • Calibrazione automatica del suono TruNoteSpegnimento automatico
  • App My JBL Headphones
  • Microfono integrato
  • 15 ore di autonomia
  • Colori diponibili: nero / bianco