Fujifilm lancia tre nuovi binocoli della linea Techno-Stabi

Fujifilm presenta tre nuovi binocoli stabilizzati della gamma Fujinon Techno-Stabi. Sono il TS-X 1440, a 14 ingrandimenti e modello di punta della serie, e due modelli compatti, il 12x TS12x28 e il 16x TS16-28. Vediamo come sono fatti e cosa offrono

Fujifilm lancia tre nuovi binocoli stabilizzati della gamma Fujinon Techno-Stabi, pensati per osservazione della fauna selvatica, per l'astronomia, per l'uso negli eventi sportivi e nella musica dal vivo. Ecco come sono fatti.

Fujinon Techno-Stabi TS-X 1440
Il Fujinon Techno-Stabi TS-X 1440 è un binocolo stabilizzato
, resistente all'umidità e con ingrandimento 14x che, afferma la casa, offre il miglior angolo di correzione delle vibrazioni al mondo, pari a ±6°. L'impiego di elementi ottici di grandi dimensioni, con “objective lens elements” dal diametro effettivo di 40 mm, gli permette di raggiungere un’elevata potenza luminosa. Dispone di rivestimento "EBC Multi-Coating" per controllare il “flare”, il “ghosting” e, nello stesso tempo, per migliorare la trasmissione della luce e quindi offrire una visione chiara e nitida. L'aberrazione cromatica è controllata dal posizionamento ottimale dei quattro elementi ottici dell'obiettivo, divisi in tre gruppi, e dai sei elementi in quattro gruppi nell’oculare, una soluzione che offre nitidezza sull’intera inquadratura.

Il TS-X 1440 è pensato per l'osservazione della natura e della fauna selvatica anche da postazioni in movimento e può essere utilizzato per l'osservazione astronomica in condizioni di scarsa illuminazione.

TS-X 1440 ha una funzione di stabilizzazione dell'immagine basata sulle tecnologie di progettazione ottica e meccanica di Fujifilm. Un sensore giroscopico incorporato rileva accuratamente anche le più piccole vibrazioni e controlla il prisma all'interno del corpo con un alto livello di precisione per ottenere un angolo di correzione delle vibrazioni di ±6°. Lo swing-back che si verifica solitamente durante il panning orizzontale, è ben controllato.

Il Fujinon TS-X 1440 ha i bordi arrotondati, è resistente all'umidità, galleggia ed è ricoperto di gomma antiscivolo che permette una presa salda con entrambe le mani. Il binocolo dispone di posizionamento ottimizzato delle ghiere di correzione diottrica e degli interruttori on/off per l'alimentazione e la stabilizzazione dell'immagine.

Fujinon Techno-Stabi TS12x28 e TS16x28
I due modelli Fujinon Techno-Stabi TS12x28 e TS16x28 sono binocoli con ingrandimento rispettivamente di 12x e 16x, con eccellenti prestazioni di stabilizzazione dell'immagine, un angolo di correzione delle vibrazioni di ±3° e un corpo compatto e leggero (rispettivamente 500 e 560 grammi di peso).

Fujinon-TS12x28_01.jpg
Fujinon Techno-Stabi TS12x28

Il corpo di forma ovale ha una sporgenza al centro per facilitarne la presa e la copertura in gomma con trama goffrata simile alla pelle facilita la presa. Gli anelli di metallo frontali sono rifiniti con trattamento in alumite nera.

I binocoli Fujinon Techno-Stabi TS-X 1440, TS12x28, TS16x28 saranno disponibili dalla fine del mese di novembre. Il modello TS-X 1440 potrebbe avere un prezzo al pubblico attorno ai 1.400 euro. Il prezzo degli altri due modelli non sono ancora stati annunciati.
 

Fujinon-TS16-28_01.jpg
Fujinon Techno-Stabi TS16x28