DVB-T Stick Terres droid e smartphone e tablet diventano tv

Un piccolo accessorio realizzato da Trekstor, trasforma i dispositivi mobili Android in televisioni ultraportatili

La tv in tasca: grazie a uno smartphone (o a un tablet) e a un piccolo accessorio realizzato da Trekstor. Si chiama DVB-T Stick Terres droid e basta collegarlo al proprio dispositivo mobile Android per vedere i programmi preferiti in mobilità. Dopo aver scaricato l’app gratuita AirDTV (disponibile su trekstor.de e su Google Play) e inserito lo stick nella porta micro usb del dispositivo, è sufficiente applicare l'antenna esterna in dotazione ed effettuare la ricerca automatica dei canali, per ottenere una televisione ultra portatile.

La funzione recorder, inoltre, consente di decidere quando guardare i programmi, indipendentemente dagli orari della programmazione televisiva, e, nel caso siamo impegnati, anche di registrarli. Il dispositivo non ha praticamente ingombro e si può portare con noi senza difficoltà: misura infatti solo 4 centimetri per 5 grammi di peso. Compatibile con tutti i tablet o smartphone Android dotati di porta usb con funzione ‘host’, ha un prezzo di 49,90 euro.