CES 2014: Garmin Vìvofit

Un accessorio tecno indossabile per spronare le persone ad una vita più attiva: si chiama Vìvofit e promette di mantenerci sani e sportivi!

Colorato, allegro e indossabile: Vìvofit è il nuovo accessorio proposto da Garmin, che si porta al polso come un orologio e serve a rammentarci che troppe ore seduti al pc non ci fanno affatto bene. Caratterizzato da un display dalla forma ricurva, il tecno-bracciale resta in funzione 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Insomma non ci abbandona mai, neppure se andiamo in piscina, perché è resistente all’acqua fino a 50 metri di profondità. Batteria a lunga durata di 1 anno, Vìvofit segna l’ora ma, soprattutto, le calorie bruciate, i passi compiuti e le distanze percorse. In più tramite tecnologia Ant+, è compatibile con la fascia cardio (opzionale) da utilizzare durante gli allenamenti o le sessioni di fitness. Se proviamo ad abbandonandoci alla pigrizia, restando inattivi per oltre 60 minuti, il dispositivo visualizza sul piccolo display una barra che avvisa che restare troppo fermi non fa bene. E l’unica soluzione per farla sparire è rimettersi in movimento. Di contro, quando andiamo a dormire, la modalità ‘riposo’ registra la qualità del sonno, segnalando l’indomani le ore totali di vero relax. Tramite un pulsante, vívofit si collega via wireless con Garmin Connect, la comunità online dedicata allo sport e all’outdoor, e si possono così verificare nel tempo i propri progressi. Realizzato in varie colorazioni, vívofit sarà disponibile a partire dal prossimo febbraio a un prezzo di 119 eur. La versione bundle con fascia cardio inclusa, invece, a 149 euro.