Sony a7 III | La mirrorless full frame che mancava

Sony aggiunge alla propria serie di fotocamere mirrorless full frame la nuova a7 III, una 24 Mpixel full frame con super autofocus. Ecco in dettaglio la nuova arrivata

Sony lancia la fotocamera mirrorless a7 III, con un sensore full frame retroilluminato cmos Exmor R di nuova generazione, da 24,2 Mpixel, con migliorata sensibilità alla luce e un impressionante valore di 15 stop della gamma dinamica alle basse sensibilità. Il sensore lavora assieme a un nuovo chip frontale lsi (large scale integration) che raddoppia la velocità di lettura del sensore. È stato aggiornato anche chip di gestione Bionz X, che ora porta la velocità di elaborazione a un valore di circa 1,8 volte rispetto al modello precedente α7 II.

A queste caratteristiche affianca un sistema AF con 693 punti AF a rilevamento di fase che coprono circa il 93% dell'inquadratura, oltre a 425 punti AF a rilevamento di contrasto. La Sony a7 III dispone anche dell'utilissima funzionalità Eye AF, che risolve le situazioni in cui il soggetto si sta girando, sta guardando verso il basso o è coperto in altro modo Funziona anche in modalità AF-C e pure quando l'α7 III viene usata con obiettivi ad attacco A di Sony.

Sony-α7-III_02.jpg

La a7 III scatta in sequenza fino a 10 fps sia otturatore meccanico sia con scatto silenzioso (e in questo settaggio anche in formato raw a 14 bit). Può scattare anche in modalità continua fino a un massimo di 8 fps in modalità Live View, con un minimo ritardo nel mirino o sul display lcd. Lo stabilizzatore incorporato a 5 assi dà un vantaggio di 5 step sulla velocità dell’otturatore. Sul versante video, la Sony a7 III filma in 4k hdr creando fotogrammi con lettura completa dei pixel, ossia senza pixel binning, su tutta la larghezza del sensore. Questo vuol dire che la nuova mirrorless raccoglie circa 2,4 volte la quantità di dati necessaria per i video 4k: un sovracampionamento che permette di avere una qualità di dettagli e profondità eccezionali. In modalità full hd la nuova Sony filma a 120 fps fino @100 Mbps mantenendo il tracking AF.

La batteria ora arriva a 710 scatti per ciascuna carica mentre, sul versante della connettività, ci sono due slot per schede se e un terminale usb-c (usb 3.1 Gen 1) super speed. La Sony α7 III sfrutta un mirino XGA oled Tru-Finder ad avvio rapido, con elevato contrasto e risoluzione di circa 2,3 milioni di punti inoltre è costruita per resistere alla polvere e all'umidità.

La nuova Sony α7 III sarà in vendita a partire da aprile 2018 nella versione solo corpo o in un kit con obiettivo Sel2870 a un prezzo che, per la versione solo corpo, potrebbe aggirarsi attorno ai 2.000 euro.