Panasonic Lumix TZ90, tascabile pronta per le vacanze

E’ una fotocamera “travel zoom”con wi-fi dedicata ai viaggi, che non tralascia una delle funzioni più amate dagli utenti: il selfie! Tutti i dettagli

Dopo la Lumix TZ80 che abbiamo messo a dura prova, sta per arrivare sul mercato la Panasonic Lumix TZ90.

Si tratta di una fotocamera compatta “travel zoom”, dalle dimensioni ideali per i viaggi,  pensata per chi non si accontenta della qualità delle foto scattate con il cellulare ma non vuole neanche portarsi dietro un apparecchio ingombrante e pesante

Piccola ma ben dotata, la Lumix TZ90 è corredata di uno zoom ottico 30x (equivalente di una fotocamera da 35 mm: 24-720 mm), un nuovo sensore mos ad alta sensibilità da 20,3 Megapixel, obiettivo Leica Dc Vario-Elmar con ultra grandangolo da 24 mm e un tele da 720 mm.

Oltre al monitor posteriore, la TZ90 è dotata di un mirino EVF (Electronic View Finder) da 0,2 pollici e 1.166.000 pixel.

A prescindere dalla lunghezza focale utilizzata, il dispositivo promette scatti  sempre nitidi e a fuoco, grazie alla stabilizzazione Power O.I.S. E peer le foto estremamente ravvicinate di piccoli oggetti c’è la modalità Macro da 3 cm.

La TZ90 può produrre immagini per stampe di dimensioni A3 utilizzando la funzione 4K Photo. Da riprese a 30 fps la macchina ricava fermi immagine da 8 Megapixel.

Altre funzioni rese possibili dalla tecnologia 4K sono il Post Focus, che consente di modificare il punto di messa a fuoco anche dopo lo scatto, e il Focus Stacking, per migliorare la profondità di campo dopo lo scatto combinando più immagini. Sono comunque inoltre disponibili sia l’autofocus che la messa a fuoco manuale.

Quanto ai video, la TZ90 è in grado di riprendere video ad alta risoluzione QFHD 4K (3840x2160) con frame rate fino a 30p. Con la funzione 4K Live Cropping è possibile realizzare il panning e la regolazione della composizione, anche dopo la registrazione.

E’ anche presente la funzione per riprese al rallentatore con velocità di 120/100 fps in full hd.

Per ottenere i selfie, poi, basta ribaltare il monitor di 180° (touch da 3 pollici e 1.040.000 pixel) e attivare la modalità autoscatto Self Shot. Volendo si può ricorrere alla modalità 4K Selfie per dare il giusto look ai ritratti. La funzione Panorama Selfie, invece, colloca il soggetto al centro di un paesaggio di sfondo.

La nuova Lumix tascabile si collega allo smartphone o al tablet tramite wi-fi per il controllo in remoto oppure per inviare immagini da condividere sui social network o via e-mail.

La ricarica è via usb e non richiede quindi un caricabatteria dedicato.

La Lumix TZ90 sarà disponibile a partire dal prossimo luglio. Nulla ancora si sa invece del prezzo. Vi terremo aggiornati. Stay tuned!

Sotto il video di presentazione