Leica Sofort fa le foto su carta

La blasonata Leica è nota nel mondo per le sue fotocamere di altissima qualità. Ora, però, spiazza tutti e presenta Sofort, la sua prima instant camera. Un modello old style, piccolo e colorato che fa le foto e le stampa subito su carta. Scopriamolo

Fresca della collaborazione con i più importanti nomi del mondo degli smartphone (Huawei su tutti) la tedesca Leica, sinonimo di fotocamere super, si prende una pausa divertente e presenta Sofort, una piccola e colorata instant camera.

Con la sua aria vintage e i colori retro (menta, arancio e bianco) Sofort è pensata per fissare e condividere su carta i momenti da ricordare sfruttando il pacchetto da 10 stampe istantanee (disponibile a colori e in bianco e nero) nel formato standard Fujifilm Instax Mini (46 x 62 mm).

Nonostante l'aria sbarazzina, Leica Sofort è dotata, dal punto di vista della tecnologia, dal momento che fa tutto da sola. In più permette di mettere a fuoco e regolare l'esposizione anche manualmente, per chi desidera tornare fino in fondo ai bei vecchi tempi antichi della fotografia su pellicola.

Quanto alle impostazioni, Sofort offre le funzioni Macro, Posa B, l'autoscatto (e il selfie, grazie a un piccolo specchio posto vicino all'obiettivo), i programmi Feste e Persone, Sport e Azione e la doppia esposizione.

Se siete amanti della precisione e della nitidezza chirurgica delle fotocamere digitali, Sofort non fa per voi. Con i suoi colori un po' desaturati e la nitidezza incerta della pellicola di una volta, Sofort fa di tutto per riportarci agli anni '70, il periodo glorioso della fotografia a sviluppo instantaneo. Per tutti gli altri, Sofort può essere un divertente tuffo nel passato.

Leica Sofort è in vendita da questo mese a 299 euro: pochi, per essere una Leica, ma non esattamente low cost, per essere una fotocamera a sviluppo immediato.