Kodak Super 8 Camera, il futuro guarda al passato

Kodak sorprende tutti e annuncia il prossimo arrivo di una videocamera a pellicola. Ecco di cosa si tratta

KODAK-Super-8-Camera

Super 8 Camera è la nuova cinepresa di Kodak. Al momento solo un prototipo, ma sembra che entro la fine dell’anno sarà commercializzata.

Cos’ha di particolare? Prima di tutto è il rifacimento in chiave moderna del formato Super 8 a pellicola, datato ormai 51 anni e finora considerato definitivamente morto e sepolto; poi l’uso della pellicola e, infine, il design vintage. Basta dare un’occhiata alla foto di apertura per non avere dubbi.

Le caratteristiche tecniche, invece, sono attuali: display lcd da 3,5 pollici, registratore audio digitale integrato e controllo digitale del movimento della pellicola esattamente a 9, 12, 18, 24 o 25 fotogrammi al secondo in formato 16: 9. Quest'ultima, in particolare, è una concessione alla modernità visto che la pellicola Super 8 originale sfruttava il formato di schermo classico, l'Academy 4:3 e non il panoramico 16:9. 

Insieme alla cinepresa, Kodak intende offrire tre pellicole negative a colori che per poter essere viste in tv devono essere sviluppate, scansionate e convertite in digitale. Oltre a una pellicola in bianco e nero, che può essere sviluppata in un piccolo laboratorio a casa e vista con un proiettore d'epoca.

Insomma si tratta di un prodotto per amatori, che vogliono rivivere certe emozioni o, magari, ottenere filmati dal sapore particolare: come Instagram, senza Instagram.

Il prezzo non è stato reso ancora noto, ma dovrebbe rientrare in una fascia compresa tra i 450 e i 700 euro. Ulteriori info su Kodak Super 8 Camera.

(6 aprile 2016)