Fujifilm XP130, la fotocamera sportiva che resiste alle intemperie

XP130, il nuovo modello che amplia la serie Fujifilm XP ha un guscio compatto che resiste alle intemperie e sfrutta il Bluetooth per trasferire facilmente le immagini. Ecco come è fatta

FinePix XP130 è il nuovo modello di fotocamera compatta “sportiva” della Casa giapponese. Ha un sensore cmos retroilluminato da 16,4 Mpixel ed è l’erede di una gamma che ha venduto, nel mondo, oltre 5 milioni di modelli, la XP130 è nata per affrontare le più svariate situazioni fotografiche. Pesa 207 grammi ed è più  robusta dei modelli precedenti: resiste alla polvere, è impermeabile fino a 20 metri di profondità, resistente alle cadute fino a 1,75 m e alle basse temperature fino a 10°C sottozero (compatibilità con lo standard IP68).
 
Il design offre una presa sicura anche con una sola mano mentre il meccanismo a doppia chiusura protegge al meglio la batteria e la scheda di memoria. La Fujifilm XP130 è dotata dell’ultima versione di Bluetooth, a basso consumo energetico e consente un facile e veloce trasferimento delle immagini su smartphone e tablet. 
 

Fujifilm-XP130_03.jpg

La Fujifilm XP130 ha uno zoom ottico 5x Fujinon con una escursione focale che parte dal buon valore grandangolare di 28 mm. L’escursione dello zoom ottico può essere raddoppiata a 10x con la tecnologia Intelligent Digital Zoom di Fujifilm. La fotocamera ha anche un meccanismo di stabilizzazione ottica dell'immagine che riduce le vibrazioni e dà immagini nitide anche in condizioni di scarsa illuminazione. Il monitor lcd da 3 pollici ha 920.000 pixel e riduce i riflessi consentendo di controllare comodamente la composizione e le immagini scattate in qualunque situazione, in pieno giorno come sott'acqua. Anche nel nuovo modello i pulsanti sono stati pensati per avere dimensione e posizione ottimali, permettendo un funzionamento intuitivo anche quando si indossano i guanti da sci.
 
Dal punto di vista delle funzioni di scatto, Eye Detection aiuta a fare bei ritratti focalizzandosi automaticamente sugli occhi del soggetto ma non mancano una varietà di altre interessanti funzioni, tra cui la modalità Cinemagraph, che produce immagini statiche con elementi in movimento, e la funzione Time-Lapse Video, che converte automaticamente in un filmato full hd a 60 fps le fotografie scattate utilizzando la funzione intervallometro oppure la modalità Burst, con raffica fino a 10 fotogrammi al secondo. Grazie all'app gratuita Fujifilm Camera Remote è possibile navigare nella memoria della fotocamera e scaricare foto e video direttamente dal proprio smartphone o tablet. Infine, chi ha una stampante Instax Share può trasferire le foto direttamente dalla fotocamera alla stampante, per una stampa immediata. 

La Fujifilm XP130 sarà in vendita da febbraio 2018 al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 219,99 euro.