Fujifilm X-A3 | La mirrorless per... i selfie

Rétro, con sensore aps-c da 24 Mpixel e display orientabile. È la nuova mirrorless Fujifilm X-A3 forte, in più, della tecnologia di riproduzione dei toni della pelle usata dalla Serie X Fujifilm, per risultati da pellicola

La prima cosa che salta all'occhio nella nuova fotocamera mirrorless Fujifilm X-A3 è il display touch orientabile di 180 gradi con meccanismo “slide-and-tilt”, che resta cioè visibile anche quando si usa la fotocamera per farsi un selfie. La seconda cosa notevole, invece, non si vede a colpo d'occhio ma solo dopo avere scattato: è la tecnologia di riproduzione dei toni della pelle che produce ritratti  perfetti. Fujifilm X-A3 dispone, in più, di undici modalità di “simulazione pellicola” per ottenere le classiche tonalità delle pellicole Fujifilm, come per esempio i colori realistici della Provia, i colori saturi della Velvia e i toni soffusi di Astia. Oltre ai toni in stile documentario della Classic Chrome.

Ritratti dai colori sempre fedeli
Sempre in tema di ritratti, la nuova arrivata sfrutta la nuova modalità regolabile per schiarire le tonalità della pelle (Portrait Enhancer) e la funzione di autofocus con rilevamento degli occhi (Eye Detection AF) che si attiva automaticamente ruotando il display per farsi un selfie. 

X-A3 ha un sensore aps-c da 24,2 Mpixel a basso rumore di nuova concezione e un processore di elaborazione delle immagini ad hoc. L’obiettivo in dotazione è il nitido Fujinon stabilizzato XC 16-50 mm F3.5-5.6 OIS II con funzionalità macro.

Autofocus ancora migliorato
Il selettore di messa a fuoco consente di commutare velocemente tra AF-S (singolo), AF-C (continuo) e messa a fuoco manuale. In modalità AF “Single Point” permette di scegliere tra 49 aree di messa a fuoco, in modalità “Zone e Wide/tracking” sfrutta 77 punti di messa a fuoco per i soggetti in movimento. Inoltre è dotata delle nuove funzioni “Priorità di Scatto / Priorità di Fuoco” e “AF+MF.” 

 

Registra i video in full hd
La Fujifilm X-A3 filma in full hd (1080 / 60p, 50p, 24p). Inoltre, grazie alla funzione “Film Simulation”, si può ottenere anche nei video l'effetto bokeh (sfondo sfocato). La funzione di stabilizzazione dell'immagine agisce su cinque assi e unisce stabilizzazione ottica ed elettronica, per produrre riprese morbide anche mentre si filma camminando.

Design rétro
La Fujifilm X-A3 ha un design rétro con la parte superiore, il  frontale e i selettori in alluminio. Le finiture sono in pelle sintetica. L'impugnatura sagomata è studiata sia gli scatti normali sia per gli autoritratti ed è stata scelta, così come il design finale, deciso dopo aver sentito il parere di centinaia di giovani fotografi. Notevole l'autonomia della batteria che arriva fino a circa 410 scatti per ogni carica.

 

Fujifilm X-A3 sarà in vendita in versione silver da ottobre 2016 al prezzo suggerito di 669,99 euro.

 


Foto © Norifumi-Inagaki