Easitech Lazertouch | Il primo videoproiettore touch

Si chiama Lazertouch ed è il primo videoproiettore portatile dlp che trasforma qualunque superficie di proiezione in un comodo touchscreen. Ecco come funziona

In un tecno mondo dominato dalla tecnologia touch c'è ancora una fetta di immagini che fanno a meno della comodità del controllo touch: è il mondo dei videoproiettori. Oggi, la società cinese Easitech colma questa lacuna con Lazertouch, il primo proiettore dlp che trasforma la superficie di proiezione in uno schermo touch da 150 pollici (quasi 4 metri di diagonale).

Pensato per i meeting, per l'insegnamento e anche per guardarsi un film su maxi schermo, Lazertouch pesa appena 150 grammi e la sua lampada led (30 mila ore di vita) proietta immagini da 20 fino a 150 pollici di diagonale da 250 ansi lumen di luminosità e senza bisogno di calibrazione, visto che la esegue automaticamente. Grazie al comodo specchio retrattile proietta facilmente sul piano di un tavolo, in verticale. In questa configurazione diventa uno schermo touch da 20 pollici ottimo per giocare e per usare app interattive, anche di realtà aumentata.

UN LASER PARALLELO
Il segreto di questo mini proiettore è l'invisibile raggio laser che viene proiettato in parallelo al fascio di luce della proiezione e che è in grado di riconoscere e interpretare il tocco delle dita (o di un puntatore) sullo schermo: dal doppio tap su un'icona al tocco sulla tastiera virtuale del player video, diventa semplice usare il maxi-schermo come se fosse un tablet che riconosce 7 gesture diverse. E proprio come un tablet Easitech Lazertouch è costruito.

Sfrutta infatti Android 4.4 come sistema operativo, ha un mini altoparlante incorporato, il wifi e il bluetooth, oltre alle prese hdmi, usb e alla fessura per le memorie sd. Naturalmente permette di scaricare app (ha 32 GB di memoria incorporata) e, di serie, viene venduto con un puntatore (che si può usare al posto delle dita), con una penna a raggi infrarossi per scrivere e tracciare segni sullo schermo e con il telecomando. La batteria ricaricabile da 13.600 mAh a un'autonomia fino a 2,5 ore.

Grazie al supporto per gli standard Miracast e Airplay si connette facilmente e riceve i segnali audio e video (anche 4k e 3D) da tablet, smartphone e pc.

Lazertouch è già in vendita su Indiegogo al prezzo di lancio di circa 420 euro (475 $).

Vediamo in chiusura il video di presentazione dell'Easitech Lazertouch