Videochiamate di gruppo su Facebook. Ora si può

Su Messenger ora è possibile chiacchierare in gruppo all’interno di una stessa videochiamata. Ecco come funziona il nuovo servizio di Facebook messo a punto per gli smartphone Android e iOS e i pc

Videotelefonarsi come ci ha da tempo abituati a fare Skype, solo usando il servizio di messaggistica di Facebook, Messenger: da ieri si può.

Il popolare social ha messo a punto un nuovo servizio che consente le videochiamate di gruppo direttamente dalla sua piattaforma.

Forti dei 245 milioni di utenti che, ogni mese, effettuano videochiamate semplici da Messenger, gli sviluppatori hanno infatti ampliato le funzionalità alle chiamate face-to-face di gruppo fino a 50 componenti.

Da smartphone, si tratta di un servizio gratuito se sfruttato in collegamento wi-fi e che invece ha un costo, se effettuato sotto traffico dati del proprio operatore. Il costo ovviamente dipende dalla tariffa ha cui si ha aderito.

Funziona così: per iniziare l’utente deve munirsi dell’ultima versione di Messenger. Una volta aggiornata l’applicazione, è sufficiente entrare in una conversazione di gruppo già esistente o crearne una nuova. Dopo occorre cliccare sull'icona del video in alto a destra dello schermo per accedere alla videochiamata e tutti gli utenti presenti nel gruppo riceveranno una notifica. Ogni persona può unirsi alla videochiamata quando è pronta con un semplice clic. Per richiamare ulteriormente l’attenzione dei membri della chat, è anche possibile chiamare l’intero gruppo o alcuni suoi componenti.

Messenger con la videochiamata di gruppo è disponbile sia per smartphone Android e iOS che per pc desktop.