Sugli smartphone, Windows 10 arriverà in ritardo

Microsoft ritarda l'uscita della versione di aggiornamento di Windows 10 sugli smartphone. Al momento solo i nuovissimi Lumia 950 e 950 XL lo hanno. Perché è di serie

La promessa di Microsoft era entro dicembre. Invece, l’aggiornamento a Windows 10 per tutti gli smartphone Lumia ritarderà.

Un comunicato di Microsoft ha infatti reso noto che, per i telefoni su cui gira il sistema operativo Windowsphone 8.0 e 8.1, il nuovo software sarà disponibile solo a partire dall'inizio del 2016, senza una data precisa, però.
Il nuovo sistema operativo Microsoft continuerà, ancora per un po', a essere di serie solo sui nuovissimi smartphone Lumia 950 e Lumia 950 XL.

In aggiunta al ritardo c’è un’altra bad news: l’azienda di Redmond non ha divulgato, per ora, le specifiche tecniche necessarie affinché gli attuali telefoni motorizzati Windows possano montare l'aggiornamento. E, nonostante in passato la stessa Microsoft abbia annunciato che sarebbe stata sua prerogativa quella di renderlo compatibile con la maggioranza dei dispositivi, al momento siamo nell’ambito delle ipotesi. Per il passaggio a Windows 10, probabilmente, il telefono dovrà essere equipaggiato con almeno 8 GB di memoria ram. Il che esclude, per esempio, che i Lumia 530 o modelli precedenti potranno installarlo.

(22 dicembre 2015)