Su alittleMarket si compra e si vende l’artigianato

alittlemarket è una piattaforma che fa incontrare chi realizza e non sa come vendere i propri manufatti e quanti sono alla ricerca di pezzi unici realizzati a mano. Dalla borsa, all’anello, fino ai complementi di arredo, un punto d’incontro tra designer, artisti, creativi e acquirenti

Si chiama alittlemarket e dall’arredamento, agli accessori, alla moda, fino agli oggetti per i pet di casa, ci si può trovare (e acquistare) davvero di tutto. Con una particolarità: non si tratta di cineserie ma di prodotti realizzati a mano e completamente made in Italy.

Lo scopo del sito ha una sua valenza etica: offrire la possibilità di utilizzare uno spazio di e-commerce gratuito, per consentire a chi si occupa di artigianato di aprire un proprio shop virtuale, supportando così le microimprese. Anche molto micro, visto che, spesso, si tratta di singole persone con una spiccata creatività.
Per la maggior parte sono donne che lavorano da casa, sfruttando talvolta tecniche di lavorazione in via di estinzione.

Fondata in Francia alla fine del 2008 da Nicolas Cohen, Nicolas d'Audiffret e Loïc Duvernay, ad oggi in Italia la piattaforma conta più di 6mila creatori iscritti, oltre 62mila prodotti in vendita, 15mila membri della community e 100mila visite al mese. Dedicata ai navigatori alla ricerca di autenticità e originalità, tutte le creazioni in vendita, è bene ripeterlo, sono uniche ed in quantità limitata.

Dando una sbirciata nelle varie categorie merceologiche i prezzi non sono alti e si può riuscire a fare un bel regalo ad un’amica anche con soli 10 euro. In più in quest’epoca di saldi, sul sito sono iniziati gli sconti dal 20 al 50%.
Dare un’occhiata vale la pena e non costa nulla.