Silicon Valley, l’app SeeFood della serie Tv è realtà!

Dalla fiction alla realtà, l’app del duo Yang-Bachman è già disponibile per il download. Tutti i dettagli

Attenzione: se siete appassionati di Silicon Vallley, non l’area californiana ma la serie tv che vede protagonisti un gruppo di startupper, e non avete ancora visto l’episodio 3 della IV stagione, interrompete immediatamente la lettura e cambiate pagina, pena il rischio di spoiler.

Se invece siete al passo con le nuove puntate allora c’è una news divertente per voi: l’app creata Jian-Yang inizialmente col nome di SeaFood e dedita solo alle 8 ricette su come cucinare il polpo, e che Erlich Bachman ha virato magistralmente in SeeFood, spacciandola come la  “Shazam del cibo” e ottenendo 200mila dollari di finanziamento, esiste ed è scaricabile!

Al momento disponibile gratuitamente per il download solo su Apple Store, si chiama “Not Hotdog” ed è stata sviluppata da SeeFood Technologies.

Inquadrando qualsiasi cosa, la app è in grado di dire se si tratti di un hot dog oppure di qualcosa di diverso, magari una ciotola di pistacchi, come è accaduto ai giornalisti di Wired.

Probabilmente non è quello che ci si aspetta da uno shazam del food in grado dunque di identificare i cibi, ma se si entra nel mood della bachmanity (e chi guarda il serial tv sa di cosa stiamo parlando!), allora un senso o, meglio, un suo nonsense umoristico ce l’ha. E, dunque, il suo scopo è raggiunto!