GoPro entra nel mondo dei droni

Entro la fine del 2015 il colosso delle action cam GoPro lancerà una propria linea di elicotteri quadrimotore. Non senza qualche incognita

GoPro vuole entrare nel mondo dei droni. Stando a quanto pubblicato alcuni giorni fa dal quotidiano statunitense The Wall Street Journal, il colosso delle action cam sarebbe al lavoro per sviluppare una propria gamma di quadricotteri con videocamera ad alta definizione integrata. L’azienda, che durante i primi nove mesi del 2014 ha visto le vendite dei suoi prodotti toccare quota 763 milioni dollari, contro i 624 milioni di dollari del 2013, è del resto già presente in molti dei modelli di droni in commercio. Pensiamo, per esempio, al noto Phantom di DJI per citarne uno. Il passo di produrre elicotteri quadrimotore a proprio marchio sembra dunque una scelta strategica per rimanere in vetta al mercato. Resta da vedere, però, come la prenderanno gli altri produttori. Il rischio è che possa scatenarsi una sorta di ostruzionismo verso le GoPro, con il risultato che il gioco non valga la candela. Anche se, a nostro parere, se i droni GoPRo, previsti sul mercato per la fine del 2015, si riveleranno all’altezza delle aspettative e in grado di competere con i modelli più affermati, l’azienda darà davvero del filo da torcere ai protagonisti del settore. (10 dicembre 2014)