Facebook: ora si possono condividere le foto a 360°

Il social più popolare al mondo adesso permette ai suoi circa due miliardi di iscritti di condividere anche le foto panoramiche a 360 gradi. Ecco come funziona

Scatti panoramici a go go: è il via libera che, da tempo, molti utenti attendevano da Facebook per dare libero sfogo alle condivisioni delle proprie fotografie a tutto campo.

Usufruire della nuova funzionalità è molto semplice: dopo aver ovviamente realizzato uno scatto a 360° con lo smartphone o la fotocamera digitale, senza dover armeggiare con app o software particolari, basta pubblicarla sul social come si farebbe con qualunque immagine. Il sistema stesso, infatti, si occupa di convertirla e renderla anche esplorabile dai nostri contatti.

Le immagini a 360°  sono poi identificate nel News Feed e recano l’icona della bussola sul lato destro. Per visualizzarle con lo smartphone , è sufficiente toccarle e trascinarle oppure muovere il telefono. Da computer, invece, è possibile cliccare sopra la foto stessa e trascinarla.

Oltre alle foto a 360° dei nostri contatti, è anche possibile scoprire gli scatti eseguiti da personaggi pubblici, editori e altre organizzazioni.

Le foto a 360° sono esplorabili anche attraverso il Samsung Gear VR.

Gli utenti possono vedere le foto a 360° a partire da oggi sia da web che da app Facebook su iOS e Android mentre nei prossimi giorni tutti potranno condividerle.