Dab+ | La radio digitale italiana aumenta la copertura

Aumenta la copertura del segnale radio digitale dab+ sulle autostrade italiane. Previsto entro l'anno di raggiungere l'85% della popolazione in mobilità. Tutti i dettagli

 

copertura dab italia 2016

La radio digitale Dab avanza: Dab Italia, il primo operatore nazionale per diffusione della radio digitale rilancia gli investimenti per giungere entro il 2016 all’85 % della popolazione in mobilità. Coprire, cioè, oltre 7.500 chilometri di autostrada con il segnale digitale della tecnologia dab+.

La radio digitale è da poco sbarcata a Cagliari e il progetto prevede, entro pochi giorni, l’attivazione del servizio dab in Umbria. Nei prossimi mesi verranno coperti la dorsale adriatica e la Puglia. Parallelamente, sul versante tirrenico, verrà estesa la copertura in Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia secondo la pianificazione recentemente approvata da Agcom per queste regioni.

Emanuele Ferrario, presidente di Dab Italia (la società consortile per azioni composta dai maggiori gruppi radiofonici nazionali), ha dichiarato che «Si tratta di un impegno rilevante, sia economico sia tecnologico che vede gli editori radiofonici nazionali impegnati per l’innovazione delle reti radiofoniche. La risposta dei cittadini è positiva ed è in forte crescita l’offerta digital radio dab+ sulle auto, alla pari del resto d’Europa».

I programmi nazionali trasmessi contemporaneamente in fm e dab+ (simulcast) sono quelli delle emittenti: m2o, R101, RDS, Radio 24 il Sole 24 Ore, Radio Capital, Radio Deejay, Radio Maria, Radio Radicale. Solo in digital radio dab+ vengono irradiati: m2o Dance, Capital Music, Capital Funky, Rds Relax, Radio Maria Albania (in albanese), Kc1 Test, Kc2 Test e Kc3 Test.